Dopo un brutto primo tempo il Rugby Franciacorta ha la meglio sul CUS Brescia

rugby-franciacorta

CUS Brescia – Rugby Franciacorta 17-33

La serie C torna al rugby giocato e lo fa senza mutare i suoi equilibri, anche se le sorprese non mancano. Nel girone B prosegue il braccio di ferro tra Botticino e Franciacorta, in attesa del big-match di settimana prossima. La franchigia di Alex Geddo disputa un brutto primo tempo sul campo del Cus Brescia e va al riposo sotto 14-7. Alla ripresa del gioco, complici i giusti cambi, gli ospiti ribaltano la situazione e proseguono la loro corsa in scia del primato.

CUS BRESCIA: Piscitelli, Lazzari, Zampedri, Scandolara, Bianchi, Tadei, Maritati, Isoli, Papetti, Milani, Franchi, Maure, Benini, Amighetti, Bassi. A disp: Bettoni, Trivella, Donina, Sciotta, Ghidini, De Vivo. All: Giop.
FRANCIACORTA: Porru, Longhi, Cudicio, Boizza, Delbono, Di Lorenzo, Bignotti, Bodei, Stefanini, Mazzotti, Rizzotto, Orizio, Alebardi, Pinzin, Garofalo. A disp: Angeli, F. Ribola, Baisini, Manenti, Pitossi, D. Costantini, I. Ribola. All: Geddo.

Arbitro: Smussi di Brescia
Marcature: 12’ m. Stefanini tr. Di Lorenzo, 34’ m. Lazzari tr. Piscitelli, 37’ m. Zampedri tr. Piscitelli; st: 1’ m. I. Ribola tr. D. Costantini, 14’ cp Piscitelli, 17’ m. Di Lorenzo tr. D. Costantini, 21’ m. Del Bono tr. D. Costantini, 36’ m. Del Bono.

Fonte: Bresciaoggi