Gran Galà dello Spiedo 2017 sold-out: biglietti “bruciati” in poche ore

Fotogallery "Gran Galà dello spiedo 2016"

Mille biglietti acquistati in meno di tre ore, e il Gran Galà dello Spiedo fa già segnare il tutto esaurito. C’è grande soddisfazione in Comune – preso letteralmente d’assalto dagli appassionati – e tra i Ristoratori Gussaghesi, organizzatori della serata di gala che apre, di fatto, la stagione dello spiedo nel paese franciacortino, con la tradizionale cena sotto le stelle in programma il 7 settembre.

Lo spiedo brucia così, in poco meno di tre giri delle lancette dei minuti, il migliaio di coupon che consentono l’accesso all’aperitivo delle 19 e alla cena a base di spiedo con tanto di spettacoli, musica live e performance artistiche – con note in omaggio al soprano Daniela Dessì, scomparsa l’anno scorso – in piazza Vittorio Veneto, ai piedi della maestosa scalinata della prepositurale.

«Anche quest’anno – sottolineano i ristoratori – gli uccellini non saranno compresi nel menù che celebra il piatto più rappresentativo del nostro territorio. Ma in questi anni abbiamo lavorato sodo per cercare di sopperire a questa mancanza e il risultato è di altissimo livello. Provare per credere». L’evento che anticipa la rassegna invernale «Lo spiedo scoppiettando» è attesissimo, e la piazza è pronta ad animarsi, illuminata dalle candele, per una serata che incorona Gussago, e il suo spiedo, monarchi dell’enogastronomia.
Federico Bernardelli Curuz

Fonte: Giornale di Brescia