Il Gussago calcio riacciuffato dal Real Flero a tempo scaduto

Gussago Calcio stagione 2017-2018

Gussago Calcio – Real Flero 1-1

Un gol a tempo scaduto di Ferrari regala il primo punto del campionato al Real Flero e lascia l’amaro in bocca a un Gussago oramai convinto di aver portato a casa l’intera posta in palio. Risultato che per quanto visto in campo non fa una piega, con i padroni di casa che si fanno preferire nella prima frazione, ma che dopo il vantaggio di Filippini soffrono la pressione degli ospiti che all’ultima azione della gara trovano l’1-1. Inizio confortante per la squadra di Davide Onorini, vicina al vantaggio grazie a un tiro di Lai. Con il passare dei minuti i biancorossi trovano un Real Flero sempre più combattivo. Un primo tempo equilibrato si chiude sullo 0-0. Per vedere un gol bisogna aspettare il 25′ della ripresa, con Filippini che sfrutta al meglio un calcio di punizione dal limite per dare il vantaggio al Gussago. La rete subita però sveglia il Real Flero che si getta in avanti per evitare l’ennesima sconfitta. Il portiere dei padroni di casa però si erge ad assoluto protagonista respingendo ogni tentativo degli ospiti e la vittoria del Gussago sembra oramai certa. Ma all’ultima azione della gara però Ferrari trova il gol del pareggio al termine di una furibonda mischia in area regalando il primo punto al Real Flero e negando il successo al Gussago.

GUSSAGO CALCIO: Campa, Bolognini, Cameletti, Ungaro, Benaglia, Ronchi, Lumini, Lai, Dotti (18′ st Stornati), Filippini, Kireev (25′ st Bove). A disposizione: Gentile, Squassina, Stagnoli, Dancelli, Bove, Bignotti, Stornati. All. Onorini.
REAL FLERO: Mustafa, Olivari, Marinoni, Pizzi, Ferrari, Brocchi, Gatti, Oliver (1′ st Lonati), Fiammetti, Scarsetti (30′ st Casarotti), Abbadatti. A disposizione: Lissignoli, Modonesi, Negretti, Scebba. All. Diana.

Arbitro: Pavesi di Mantova.
Reti: 25′ st Filippini, 48′ st Ferrari.

Fonte: Bresciaoggi