56enne tenta il suicidio dandosi fuoco?

Ospedale Civile di Brescia

Drammatico risveglio lunedì mattina a Gussago. Un uomo del ’56 si è cosparso di benzina e si è dato fuoco in un terreno, non di sua proprietà, sito in località Navezze. Fortunatamente l’uomo è immediatamente tornato sui suoi passi ed è corso in un vicino capanno per prelevare dell’acqua e mettersi in salvo. A chiamare i soccorsi il proprietario del terreno.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del locale comando ed è giunta un’ambulanza che ha trasportato il 59enne, in codice rosso, all’ospedale Civile. L’uomo ha riportato ustioni su tutto il corpo, ma non è in pericolo di vita. Da quanto ricostruito dai militari, all’origine del gesto estremo ci sarebbe una difficile situazione famigliare, legata ai problemi di salute della figlia del 59enne.

Fonte: bresciatoday.it

Ustionato in giardino, gravissimo un operaio

Forse un gesto estremo, più che un incidente domestico, quello accaduto alle 7:30 di ieri mattina a Navezze a Gussago. Che si tratti di un gesto volontario lo ritengono i carabinieri di Gussago e di Gardone Valtrompia che indagano su quanto accaduto. Un operaio di 56 anni è rimasto seriamente ustionato sul 30 per cento del corpo con ustioni di terzo grado, quindi riportando lesioni piuttosto serie. Sono stati i familiari a soccorrerlo, spegnere le fiamme con una coperta e chiamare il numero d’emergenza. Data la gravità delle lesioni e dato che Brescia non dispone di un centro grandi ustionati l’operaio è stato trasportato prima al Civile di Brescia e successivamente con l’elicottero al Niguarda di Milano, dove si trova in terapia intensiva nel reparto ustionati. I medici mantengono riservata la prognosi. Saranno ora giorni di attesa. La speranza è che non subentrino infezioni. Dagli accertamenti effettuati dai carabinieri emergerebbe che l’operaio ultimamente fosse depresso per questioni personali. Il paese è in trepidazione e si è stretto vicino ai familiari.
F.MO.

Fonte: Bresciaoggi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News