Arrestato dai Carabinieri il rapinatore del Roxy Bar

Al termine di accurate indagini, i militari della Stazione di Gussago hanno assicurato alla giustizia il quarantenne rapinatore che aveva messo a segno la rapina al Roxy bar il 24 settembre scorso.

Dopo un periodo di ricerche, dovuto alla difficile la localizzazione dell’uomo, che cambiava spesso dimora senza mai prendere la residenza, gli agenti sono arrivati infine al rintraccio e al conseguente arresto. Il 40enne, originario della Val Trompia era entrato a volto coperto, con un taglierino tra le mani, in pieno pomeriggio, nel bar di via Italia, a Gussago. Minacciando con il piccolo fendente i dipendenti, si era fatto consegnare tutte le banconote che c’erano nel registratore di cassa, per poi infilare la porta e salire a bordo di uno scooter, forse rubato, facendo perdere le sue tracce.

La posizione del rapinatore, colpito da ordinanza di custodia cautelare è al vaglio degli inquirenti. I quali dovranno fare inoltre riferimento anche alle altre rapine ad esercizi pubblici avvenute negli ultimi mesi nel territorio della Val Trompia, in cui potrebbe essere coinvolto.

Fonte: bresciasettegiorni.it

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News