La banda del botto esagera con l’esplosivo e devasta il bancomat

bomba bancomat

Evidentemente non sono particolarmente abili con gli esplosivi. E per questo ancora più pericolosi. Hanno innescato l’esplosione, distrutto il bancomat, la cassa continua e pure gran parte degli arredi della banca, ma non sono riusciti a portare via neppure una banconota. È fallita la più recente incursione della banda del botto nella nostra provincia. La scorsa notte quattro persone incappucciate hanno cercato di far saltare il bancomat della filiale di Gussago del Credito Valtellinese.

Le immagini delle telecamere di videosorveglianza sono state acquisite dai Carabinieri del nucleo investigativo provinciale, che sono al lavoro per ricostruire l’accaduto e provare a dare un nome e un volto ai malviventi. Attorno alle tre del mattino la banda ha parcheggiato una vettura nei pressi della banca: i quattro sono scesi e hanno piazzato la carica esplosiva, con tutta probabilità un ordigno rudimentale a base di polvere pirica, hanno innescato la bomba dopo essersi nascosti.

Una deflagrazione devastante che ha letteralmente distrutto gran parte della filiale e anche la cassetta blindata che conteneva il denaro è risultata talmente deformata da essere impossibile da aprire. Alla banda non è rimasta che la fuga.

Fonte: Giornale di Brescia

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News