Bar crocevia dello spaccio di cocaina: chiuso per un mese

In un controllo alla fine di maggio i carabinieri della compagnia di Gardone Valtrompia avevano visto addirittura quattro giovani, dai 19 ai 25 anni, che consumavano cocaina ai tavoli del dehor del bar come se tutto fosse normale, a due passi dalla principale piazza del paese. Facendo scattare due denunce e altrettante segnalazioni alla prefettura di Brescia come consumatori.

In un controllo alla fine di maggio i carabinieri della compagnia di Gardone Valtrompia avevano visto addirittura quattro giovani, dai 19 ai 25 anni, che consumavano cocaina ai tavoli del dehor del bar come se tutto fosse normale, a due passi dalla principale piazza del paese. Facendo scattare due denunce e altrettante segnalazioni alla prefettura di Brescia come consumatori.

I carabinieri hanno così scoperto che quel bar era un punto di riferimento per lo spaccio in piazza. Le numerose evidenze scoperte dai militari sono giunte alla questura di Brescia che ha firmato l’ordinanza di chiusura per trenta giorni e notificata proprio ieri (10 luglio).

Fonte: quibrescia.it

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News