La Bedizzolese non passa, il Gussago Calcio resiste e si salva

Formazione del Gussago calcio, stagione 2013-2014
Formazione del Gussago calcio, stagione 2013-2014

Badizzolese – Gussago Calcio 0-0

In bianco la sfida tra granata e franciacortini: l’estremo ospite grande protagonista. Le parate di un un super-Manini e tre legni respingono gli attacchi dei padroni di casa: lo 0-0 finale fa felici soprattutto gli ospiti.

Assedio Bedizzolese, bunker Gussago. Alla fine è pareggio in bianco con Gianluca Manini, estremo difensore ospite, protagonista assoluto. Il Gussago vuole un punto per la salvezza e così è al termine di una partita sofferta, giocata in dieci per quasi 70′ contro una Bedizzolese incapace di approfittare dell’incredibile crollo esterno del Vobarno per insediarsi solitaria al secondo posto. Primo tempo con l’undici di Faini a fare la partita e i franciacortini a coprire gli spazi per poi punzecchiare, come al 12′ quando la punizione di Buscio è toccata sulla traversa da Giacomelli. Poi è solo Bedizzolese. Inizia Bignotti con un piazzato dal limite fuori di un soffio (18′) e una conclusione potente che si infrange all’incrocio (20′). Gli ospiti soffrono e al 27′ si ritrovano in dieci per l’ingenua giocata pericolosa di Taddei su Casella.

Nella ripresa i granata provano subito a sbloccare il risultato con Casella che, con piatto destro di prima intenzione, scheggia la parte alta della traversa (2′). L’ingresso di Botturi al 7′ produce la necessaria scossa per l’attacco locale. Il neo-entrato al 22′ impegna Manini dalla distanza dando il via a un’incredibile sequenza di prodezze dell’estremo avversario. Passa un minuto e in uscita disperata Manini respinge il tocco sotto porta di Negrello. Sugli sviluppi del calcio d’angolo, irrompe Botturi nel cuore dell’area con piatto forte e preciso: Manini vola a salvare sulla linea. Al 28′ ci prova Silvestri a superare il portierone avversario, al 29′ è Botturi a non inquadrare la porta a portiere battuto. L’assiedo dei padroni di casa continua. Fregoni tenta il colpo vincente dal limite (35′) e incontra la deviazione in angolo del solito Manini. Casella mette in campo le ultime risorse inventando due splendidi assist per Silvestri, che prima conclude alto nel cuore dell’area (40′), poi di piatto coglie la parte alta del montante: terzo legno. Tre indizi fanno una prova: non è giornata e il Gussago ringrazia.
Luca Ganzerla

BEDIZZOLESE: Giacomelli 6, Migliorini 6, Zacchia 6 (7′ st Botturi 6.5), Cittadini 6, Ghirardi 7, Fregoni 7, Bignotti 6 (14′ st Rizzato 6), Novazzi 6, Casella 7, Guzman 5 (24′ st Silvestri 6), Negrello 5. Allenatore: Faini.
GUSSAGO CALCIO: Manini 8, Freddi 6, Calafiore 6, Marchina 6, Faustinoni 6.5 (24′ st Cotelli 6), Taddei 5, Casali 6, Ungaro 6.5, Alberto Minelli 5.5, Buscio 6 (45′ st Andrea Minelli sv), Daka 6 (28′ st Proteo 6). Allenatore: Ronchi.

Arbitro: Cresta di Lomellina.
Note: Ammoniti Faustinoni, Marchina, Casali, Freddi e Buscio. Espulso al 28′ pt Taddei (per gioco pericoloso). Spettatori 130 circa. Calci d’angolo 9-3. Recupero 1′ e 4′.

Fonte: Bresciaoggi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News