Bimbo investito dal trattore: la prognosi rimane riservata ma per i medici è fuori pericolo

Eliambulanza

È stato un lunedì di trepidazione e apprensione per una famiglia e più in generale per la comunità di Gussago. Un bambino di 5 anni è ricoverato in terapia intensiva pediatrica all’ospedale di Bergamo per le ferite e i traumi riportati in un assurdo incidente avvenuto nel piazzale dell’azienda agricola dei genitori a Ronco di Gussago. La dinamica – che stanno ricostruendo gli agenti della Polizia locale di Gussago – è ancora tutta da definire, l’unica certezza è che Alessandro è stato travolto dal trattore in retromarcia che stava manovrando il papà Simone. Inizialmente le condizioni del bambino erano apparse disperate, ma in serata dall’ospedale Papa Giovanni XXIII sono arrivate notizie confortanti che hanno fatto tirare un sospiro di sollievo a tutti. Il delicato intervento chirurgico a cui è stato sottoposto Alessandro è andato bene. Dovrà tornare nei prossimi giorni in sala operatoria, ma per i medici non è in pericolo di vita anche se, anche alla luce della sua tenera età, non è stata ancora sciolta la prognosi. L’incidente è avvenuto poco dopo mezzogiorno.

Stando a una prima sommaria ricostruzione, Alessandro ha inforcato la sua bicicletta e cominciando a pedalare verso il trattore guidato dal papà che non ha potuto vedere la piccola sagoma che pericolosamente si avvicinava alle ruote posteriori. L’impatto è stato inevitabile: quando ha preso consapevolezza dell’accaduto, nonostante il comprensibile stato di shock, il padre del bambino ha subito lanciato l’allarme. La centrale operativa del 112 ha fatto intervenire l’elisoccorso atterrato in un campo di mais vicino all’azienda agricola. Sul posto anche un’autoambulanza dei volontari di Ospitaletto. All’équipe sanitaria giunta a bordo dell’elicottero sono bastati pochi istanti per rendersi conto della gravità della situazione e appena è stato possibile hanno proceduto a trasferire il bambino all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove il piccolo giunto intorno alle 13. I medici hanno deciso di sottoporre il bambino a immediato intervento chirurgico, particolarmente delicato a causa dei politraumi riportati a causa dello schiacciamento provocato dalle ruote del mezzo agricolo. I familiari più stretti si sono recati all’ospedale bergamasco per stare vicini al piccolo. In serata, conclusa l’operazione, i medici hanno informato i genitori sul quadro clinico decisamente meno drammatico di quanto appariva inizialmente. Ci vorrà tempo, ma Alessandro si rimetterà dimenticando la brutta avventura.

Fonte: Bresciaoggi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News