Bonomi Group fa shopping e potenzia la sfida

Rubinetterie Bresciane Bonomi

Una doppia acquisizione per rafforzare la sfida e l’ottimismo nonostante una fase non certo agevole. Bonomi Group, guidato dai fratelli Aldo (presidente e amministratore delegato; è Cavaliere del Lavoro) e Carlo Bonomi (vice presidente e amministratore delegato), ha rilevato il 70% del capitale della Quam srl di Fiorenzuola d’Arda (in provincia di Piacenza), fondata e guidata da Gianluca Galli e Silvano Marcotti, e tutti gli asset della innovativa startup Loclain srl di Imola (Bo): la doppia operazione, concretizzata in parte con la Rubinetterie Bresciane spa (con quartier generale a Gussago) e in parte con la Valpres srl di Marcheno, consente di potenziare e completare il business dell’azienda valtrumplina.

Quam srl è una società specializzata nella progettazione e produzione di valvole choke, valvole speciali e sistemi di controllo per l’industria Oil& Gas; conta 32 dipendenti e un fatturato di quattordici milioni di euro per il 90% realizzato grazie alle esportazioni. Gianluca Galli e Silvano Marcotti di Quam, in una nota, spiegano di aver «scelto Bonomi Group perché è una realtà di successo, con una consolidata tradizione produttiva. Con questa operazione garantiremo continuità all’esperienza di crescita dell’azienda, insieme alla voglia di metterci costantemente in gioco per migliorare e affrontare le sfide di un mercato sempre più competitivo». Gianluca Galli manterrà la carica di amministratore delegato della srl di Fiorenzuola nell’ambito del nuovo board che sarà presieduto da Aldo Bonomi. Aldo e Carlo Bonomi, da parte loro, sottolineano che «queste due acquisizioni ci permetteranno di potenziare il settore delle valvole industriali, di controllo a recupero energetico e quello dell’Oil & Gas, nonché di ampliare la nostra presenza sul mercato internazionale». Pienamente confermata la volontà di guardare al futuro «con ottimismo – sottolinea il presidente Aldo Bonomi – nonostante le preoccupazioni che si prospettano nel 2021. Quest’anno, visto quanto è successo, dovremmo chiudere con un volume d’affari in calo attorno al 6%: viste le previsioni fatte nei mesi scorsi non ci possiamo certo lamentare». Il bilancio aggregato al 31 dicembre scorso aveva evidenziato ricavi in aumento a 171,498 milioni di euro e un risultato netto in doppia cifra a 16,329 mln di euro.

Bonomi Group comprende, oltre a Rubinetterie Bresciane spa e Valpres srl, anche Valbia srl di Lumezzane e Fra.Bo spa di Quinzano d’Oglio rilevata all’inizio dell’anno scorso. È leader nel settore industriale dell’idraulica e del riscaldamento con la produzione di componenti per la regolazione del passaggio dei fluidi liquidi e gassosi; Aldo e Carlo Bonomi sono supportati dai figli, impegnati nelle varie società. I dipendenti totali sono oltre 470. Tra i punti di forza anche l’impegno costante sul fronte degli investimenti: dopo i 16 milioni di euro concretizzati nel 2019, quest’anno sono stati messi a budget altri 20 milioni di euro, soprattutto per impianti e macchinari.

Fonte: Bresciaoggi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News