Buon risultato per Stefano Lombardi ai Campionati nazionali di duathlon sprint

Stefano Lombardi

Brillano le stelle bresciane ai Campionati nazionali di duathlon sprint. Il titolo maschile finisce infatti a Capriolo, a casa del 707 Team Minini: il merito è di Gregory Barnaby che infila il sesto centro consecutivo e sventola il tricolore a San Benedetto del Tronto. L’atleta del club nero-verde fa valere l’esperienza e annienta gli specialisti delle distanze brevi. Il 29enne veronese, assecondando la formula delle rolling start, ha iniziato la sua gara in quarta batteria. Conclusi i primi cinque chilometri di corsa, Barnaby ha fatto il vuoto nella frazione che prevede i venti chilometri di ciclismo: l’alfiere del 707 Team ha infatti firmato il miglior tempo del secondo step e poi è andato a prendersi lo scettro italiano negli ultimi 2,5 chilometri di corsa (tempo finale di 49’32”). Per Barnaby si tratta del primo titolo tricolore individuale, dopo che lo scorso settembre aveva festeggiato l’alloro nazionale di triathlon sprint a squadre. Ma nella competizione marchigiana è andato alla grande pure Stefano Lombardi. Il 23enne gussaghese ha centrato il decimo posto sfruttando al meglio la specialità di casa, la corsa. Il triatleta della Venus ha tagliato il traguardo in 51’18”: un risultato davvero buono per Lombardi, che mette nel mirino altri obiettivi ambiziosi.
L. Reg.

Fonte: Bresciaoggi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News