“Coccoli rispetti i tempi e i programmi dei lavori”

Municipio di Gussago

Critiche all’impostazione dei lavori e al cronoprogramma della nuova Giunta Coccoli da parte del gruppo di opposizione Quarena sindaco – Lega, Fratelli d’Italia e Riprendiamoci Gussago – che ha per questo convocato una conferenza stampa. Stefano Quarena e i suoi sostenitori hanno chiesto al sindaco che convochi «le commissioni consiliari e che siano prese in considerazione le proposte di tutti i consiglieri»; che presenti un «Documento unico di programmazione con progetti concreti con scadenze definite – rispettate e che valuti nel merito, senza preconcetti, gli emendamenti che presenteremo»; che organizzi seriamente l’attività dell’Amministrazione comunale»; che ricordi «al Prefetto che non è assolutamente ammissibile che lui attivi dei Centri di accoglienza straordinaria di migranti, nel nostro territorio, senza interpellare l’Amministrazione comunale e per di più utilizzando case non idonee».

L’ex sindaco Lucia Lazzari ha chiesto il rispetto dei crono-programmi dichiarati e in particolar modo, riferendosi all’appalto della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti, ha detto di temere che un ulteriore ritardo del bando causi «la necessità di un’altra proroga del servizio alle due società che attualmente lo gestiscono». Ha espresso comunque soddisfazione per il ruolo svolto dal suo gruppo sull’argomento e ha criticato il fatto che l’aumento dei passaggi per l’organico non sia avvenuto a partire dall’estate 2017.

«A settembre riapriranno le scuole con la palestra delle medie ritinteggiata e areata – ha detto Marco Reboldi di Riprendiamoci Gussago -. Ma la maggior parte del tempo gli alunni la trascorreranno in aule che noi ad oggi non sappiamo se sono a norma antisismica oppure no. Forse lo sa il nuovo assessore ai Lavori pubblici che insegna nella scuola media? E il Piano di diritto allo studio?».
Federico Bernardelli Curuz

Fonte: Giornale di Brescia

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News