Coccoli: “Ecco la mia squadra”

Presentazione lista Gussago Insieme febbraio 2017

La lista civica «Gussago Insieme» ha presentato nei giorni scorsi la propria squadra in vista delle elezioni amministrative della prossima primavera. L’aperitivo delle idee è andato in scena alla Sala Togni: un incontro che ha visto la presenza di un buon numero di gussaghesi, intervenuti per conoscere il programma elettorale e i volti nuovi, e sono molti, della lista civica attualmente alla maggioranza.

Nicola Mazzini e Paola Ricci (rispettivamente assessore alle politiche sociali, sanità e igiene e assessore alla cultura, pubblica istruzione, politiche giovanili e biblioteca) e i consiglieri comunali Alfredo Fiume, Tommaso Pavia, Pierluigi Reboldi, rimarranno ad affiancare l’attuale assessore all’ecologia, ambiente e qualità della vita, Giovanni Coccoli, che punta al ruolo di primo cittadino, al posto di Bruno Marchina, il quale ha deciso di non ricandidarsi. Nel team entrano a far parte Daniela Valcamonico, Luisa Landi, Simone Valetti, Gianluca Gallucci, Gianpietro Lorenzoni, Manuela Ubaldi, Mariangela Bruno, Roberto Gauli, Roberta Fanton, Alessandro Inselvini, Paolo Gilberti, Giulia Marchina, Angelo De Pascalis.

A Gussago, per la prima volta, le elezioni saranno a doppio turno, ma Coccoli ha ribadito la scelta di Gussago Insieme di correre autonomamente, essendo stata valutata come non percorribile l’ipotesi di eventuali coalizioni, perseguendo la linea «fuori dai partiti, ma dentro al paese». «Noi per primi ci siamo rinnovati predisponendo un programma con un’ottica nuova: non fondato sulla base di dettami e ideologie nate lontane dalle esigenze del paese, ma un programma visto attraverso gli occhi dei cittadini, in grado di rispondere veramente alle loro esigenze quotidiane e concrete – ha spiegato il candidato sindaco -. Un paese sicuro, vivibile, solidale, giovane, intraprendente, dinamico, collaborativo, che dialoga, rispettoso dell’ambiente. Molto di tutto questo Gussago lo è già, frutto di un progetto e di una direzione tracciata da anni; altro si può ancora fare».
Federico Bernardelli Curuz

Fonte: Giornale di Brescia

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News