La corale Calliope per l’addio al maestro Antonella Landucci

Saranno i coristi della corale Calliope ad accompagnare il maestro Antonella Landucci nel suo ultimo viaggio.
Quel coro che la stessa insegnante di pianoforte e di canto aveva fondato nel 1995 a Gussago e che aveva seguito senza mancare mai ad una prova, nonostante
le terapie cui doveva sottoporsi per combattere la malattia che l’aveva aggredita.
A dirigerlo nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta, oggi pomeriggio alle 14 per il funerale, sarà il maestro Giancarlo Facchinetti.

Laureata in Architettura e insegnante all’Itis per una quindicina d’anni, era alla musica però che Antonella aveva dedicato tutta la sua vita. Sua creatura infatti il Concorso internazionale «Camillo Togni», la cui XXIV edizione avrebbe dovuto tenersi proprio in questi giorni e che è stata invece rinviata a febbraio; è stata maestro sostituto anche al Grande e a Torre del Lago.

Affabile, ricca di verve, generosa e comunicativa, Antonella mancherà a tutta la comunità gussaghese. E non solo.
dz

Fonte: Giornale di Brescia

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News