Corri e cammina: tutti in pista per la lotta contro i tumori

Innanzitutto la solidarietà, perché la prima edizione di «Corri e cammina»ha l’importante scopo di prestare soccorso ad alcuni bresciani ammalati di cancro, costretti a pagare visite e cure nonostante il loro stato d’indigenza per la perdita del posto di lavoro. Più in generale poi la manifestazione podistica non competitiva, organizzata per domenica 4 novembre dalla Lega italiana per la lotta contro i tumori e dalla Uisp, ha lo scopo di promuovere la missione dell’associazione con sede a Brescia in via Zamboni.
Facendo conoscere a un pubblico sempre più vasto il costante lavoro di sensibilizzazione e prevenzione contro la malattia più letale del nostro tempo.

L’appuntamento con «Corri e cammina» è fissato per domenica prossima alle 8.30 alla trattoria Campagnola di Gussago (in via Mandolossa, 105), dove i partecipanti si potranno iscrivere versando due diversi contributi: di 5 euro «con riconoscimento» e di 1 euro e 50 centesimi «senza riconoscimento».
La partenza invece è fissata per le 9.30. «La corsa è l’evento che chiude il mese del Nastro rosa – spiega il presidente Monica Miglioli -una campagna internazionale a cui hanno aderito 77 Paesi, dedicata alla diagnosi precoce del tumore della mammella. Un mese di sensibilizzazione che ha visto anche la partecipazione simbolica ed estetica dei palazzi Loggia e Broletto, che ogni sera si coloravano di rosa per l’uso di lampadine colorate».
«Durante la manifestazione faremo informazione e consulenza gratuita – gli fa eco l’associato Lilt Ennio Esti – in modo particolare sul modo corretto e preventivo di alimentarsi e per la lotta al tabagismo».

«Entrando nei dettagli del momento podistico – precisa il presidente Uisp Romano Meazzi – è bene sapere che in via Mandolossa non ci sono problemi di parcheggio e che forniremo un luogo sicuro dove custodire le sacche dei partecipanti».
I percorsi? «Saranno due – conclude il socio Uisp Emanuele Petroner – uno di dodici e l’altro di sei chilometri, in mezzo al verde e adatti anche ai bambini».
f. a.

Fonte: Giornale di Brescia

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News