Covid: si ammalano una bimba e una bidella, 90 bambini in quarantena

A Gussago 90 bambini sono finiti in quarantena, a causa di una doppia positività al test del coronavirus. Un primo caso si è verificato alla scuola dell’infanzia Munari, dov’è stata contagiata una bidella: 70 bambini sono quindi finiti in isolamento. La seconda positività si è invece registrata alla primaria Olivelli di Sale, dove si è ammalata una bambina: in questo caso la quarantena è scattata per 20 alunni.

Sia la bidella sia la bambina hanno manifestato sintomi, ma stanno meglio e continuano il processo di guarigione. Degli altri bambini, che dovranno restare a casa per 10 giorni, sembra al momento che nessuno abbia avuto sintomi riconducibili al Covid-19. I disagi dovuti all’isolamento coinvolgono oltre 100 famiglie.

Fonte: bresciatoday.it

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News