Desenzano Calvina e Gussago Calcio danno vita a un pari spettacolare nei quarti di Coppa Brescia

Gussago calcio under 15 aprile 2022

Desenzano Calvina – Gussago Calcio 3-3

L’andata dei quarti di finale del Trofeo Bresciaoggi Giovanissimi Challenge tra Desenzano Calvina e Gussago Calcio si rivela match spettacolare ed emozionante: l’Under 15 biancoceleste e quella biancorossa impattano sul 3-3, risultato frutto di una gara giocata da entrambe a viso aperto e senza remore di sorta. E che di fatto lascia tutto aperto in chiave qualificazione alle semifinali. I franciacortini guidati da Francesco Tarana passano in vantaggio per primi al 10′: il disimpegno errato della retroguardia gardesana viene sfruttato alla grande da Zinelli, che imbuca per Pizzamiglio, lesto nel circumnavigare Pollonio e battere Rizzi. Il Desenzano Calvina non demorde, reagisce e riesce a pareggiare poco prima dell’intervallo: è Orio a raccogliere un traversone a centro area e a scagliare la sfera sotto la traversa (27′) dove Barzani non può arrivare.

Al ritorno dall’intervallo la sfida decolla definitivamente col ribaltone gardesano: Cirelli scippa il cuoio a centrocampo, galoppa fino all’area e fredda Barzani in diagonale (8′). Il pareggio ospite è però immediato: il rasoterra di Canciani dal limite vale infatti il 2-2 (9′). Al 13′ la doppietta di Orio riporta avanti i Giovanissimi allenati da Massimo Lombardi: il centravanti gardesano entra nell’area di rigore avversaria e aggira Barzani con eleganza. Nuovamente il Gussago ha la forza di tornare in parità, stavolta indirizzando la gara sul definitivo 3-3: Rizzi è miracoloso in un paio di circostanze sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma al terzo tentativo Zubini lo batte e griffa il pareggio finale. L’equilibrio non si modifica ulteriormente e la scoppiettante «x» lascia tutto aperto in vista della gara di ritorno della prossima settimana: a Gussago sarà un’altra battaglia per la conquista dell’ambitissimo posto nella semifinale del Trofeo Bresciaoggi Giovanissimi Challenge. Chi entrerà nella «top 4» della baby Champions League del calcio bresciano? Gardesani e franciacortini hanno tutte le carte in regola per poter proseguire nel proprio sogno e scrivere altre pagine speciali nella storia della competizione.

DESENZANO CALVINA Rizzi, Pollonio, Stocchetti (12′ st El Mouh), Zontini, Cirelli, Paolini, Gnutti, Mattia Lombardi (29′ st Munno), Orio, Gallina (23′ st Tanghetti), Stagliano. A disp. Bertini, Minardi, Lambruschi, Carini, Velo, Begali. All. Massimo Lombardi.
GUSSAGO CALCIO Barzani (18′ st Togni), Coppi, Menassi, Bertelli (26′ st Manfredi), Reboldi, Archetti, Canciani, Zinelli (18′ st Lattuada), Zubini (29′ st Rebustelli), Pizzamiglio, Codenotti. A disp. Rozzi, Bracchi, Palumbo, Beltrami. All. Tarana.

Arbitro: Leni di Salò.
Reti: 10′ pt Pizzamiglio, 27′ pt Orio, 8′ Cirelli, 9’st Canciani, 13′ st Orio, 25′ st Zubini. Note: ammoniti: Mattia Lombardi, Gallina, Gnutti. Angoli: 6-5. Recupero: 1´ 3´.

Fonte: Bresciaoggi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News