Esordio casalingo amaro per il Volley Gussago, che lascia la “posta” allo Spezia

Volley Gussago Academy

Asd Volley Gussago – Autorev Volley Spezia 1-3
(22-25, 25-14, 20-25, 20-25)

Esordio amarissimo per le nostre ragazze nella palestra di Navezze. Pur mettendo in campo una prestazione nettamente migliore rispetto a quella della scorsa settimana a Campagnola Emilia, le atlete di Giovanni Ghilardi devono lasciare tutta la posta alle Spezzine. Costrette inutilmente ad inseguire le ospiti nel primo set, le ragazze del presidente Vanoglio si sono riscattate con un secondo parziale nettamente dominato e che aveva fatto sperare che la partita avesse preso la direzione a noi favorevole. Nel terzo e quarto parziale abbiamo invece ripreso a commettere errori in tutti i fondamentali di gioco, e la squadra ospite ha saputo approfittarne portandosi a casa tre preziosi punti in classifica.

Ghilardi inizia mettendo in campo Castelli al palleggio opposta a Cappelletti, Rizzi con Arcari attaccanti di posto quattro, Cordioli e Briano al centro della rete e Stornati libero. L’allenatore ospite risponde con Re alla regia opposta a Sgherza, Maestri e Leri centrali, Fusani con D’Ambrosio attaccanti di banda e Vita libero.

Nel primo set il Volley Spezia si porta subito avanti 3 a 0 ma grazie a due punti di Cordioli, uno di Cappelletti ed un attacco ospite finito lungo, le ragazze di casa pareggiano i conti. La partita continua con un costante equilibrio, le ospiti avanti ed il Volley Gussago ad inseguire. Con un pallonetto di Cappelletti la nostra squadra mette la testa avanti, 18 a 17 costringendo l’allenatore ospite a chiamare il tempo. Alla ripresa del gioco le sue ragazze recuperano palla e con due ace consecutivi si riallontanano 21 a 18. Ghilardi ferma il gioco, opera alcuni cambi ma l’andamento del set non muta con le ospiti vincenti 25 a 22.

Nel secondo parziale il Volley Gussago parte decisamente meglio e nonostante tre errori in battuta dal 5 pari allunga lasciando “al palo” le ragazze liguri. Con Arcari al servizio e Cordioli sotto rete in grande evidenza, 11 punti in questo parziale per lei, Rizzi e compagne si portano avanti 15 a 5 mettendo una seria ipoteca sulla vittoria del set. Sarà in seguito, con una pipe, Arcari a chiudere il parziale con le nostre ragazze vincenti 25 a 14.

Nel terzo set le Spezzine ripartono decise portandosi sul 4 a 1. Le ragazze di casa recuperano e con Arcari pareggiano i conti 6 a 6. Purtroppo per la nostra squadra non riusciamo più ad essere attente e precise lasciando spazio al gioco avversario. L’Autorev si riporta avanti 10 a 6 costringendo Ghilardi a fermare il gioco. Sul punteggio di 13 a 8 capitan Rizzi e compagne cercano di tappare il buco e proprio con un ace del nostro capitano sembrano essere ad un passo dal risultato,14 a 16.In seguito però con una invasione ed un attacco finito fuori consentiamo alle ospiti di riallungare e di portarsi a più 5, 19 a 14. Il Volley Spezia controlla il finale del set che si chiude a loro favore per 25 a 20.

Nel quarto set dopo una partenza disastrosa, 5 a 0, le nostre ragazze reagiscono, recuperano e con un ace di Cappelletti pareggiano il risultato, 7 a 7. Non riusciamo però a dare continuità alle nostre azioni di gioco, riprendono gli errori e le ospiti allungano decisamente portandosi avanti 15 a 9. Alle ragazze di Ghilardi non riesce più il miracolo di recuperare lo svantaggio e sono di nuovo le atlete del Volley spezia a tagliare vittoriose il traguardo del set che vale la partita ed i tre punti in palio.

Per la nostra squadra la classifica resta ancora ferma a quota zero ma per due partite perse ne restano ancora 24 da giocare. Non disperiamoci ma continuiamo a lavorare per essere al meglio sabato prossimo, in trasferta a Lodi contro il Marudo, reduce anche lui da una sconfitta contro il Real Volley. Ci serve la grinta giusta per fare punti e muovere la classifica. Crediamoci e sempre Alè Volley Gussago.

ASD Volley Gussago: Giulia Rizzi 10, Laura Cancelli, Rachele Cordioli 21, Jessica Cappelletti 9, Camilla Arcari 9, Anna Castelli, Chiara Briano 7, Elena Zanola, Ethel Zipponi, Giulia Romanelli (L2), Greta Facchetti, Elisa Galeri, Silvia Stornati (L). Allenatori: Giovanni Ghilardi e Marco Dusi.
Autorev Volley Spezia: Maestri 8, Re 8, Leri 5, Gianardi, Fusani 13, Canossa, Panciroli, Sgherza 23, D’Ambrosio 4, Tesconi 4, Vita, Roila. Allenatore: Pascucci.

Arbitri: Carina Davide (Mi), Maderna Francesco (Mi)

A cura di Claudio De Lorenzi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News