Sabato 9 novembre una festa irlandese per beneficenza

Festa irlandese 2013

Sabato sera a Gussago per Bimbo chiama bimbo e Amici del Mare.

La scuola irlandese Parley School of English, con il patrocinio del Comune di Gusssago e la collaborazione delle associazioni di volontariato «Bimbo chiama bimbo» e «Amici Del Mare», organizza per sabato 9 novembre alle 20:30 una festa in classico stile irlandese. Giunta alla sua seconda edizione, la festa si terrà come accaduto l’anno scorso presso la Sala Civica Togni in via Peracchia 12 a Gussago.

La serata sarà animata da musica dal vivo con Stefano Zeni, violinista e compositore, e il duo musicale Irish Winds, composto da Dave Mc Adam e Sara Maso. Inoltre l’Associazione Danze Folkloristiche «Ritminfolk» farà ballare il pubblico con danze popolari irlandesi. Per i partecipanti è previsto anche un rinfresco a buffet che sarà preparato e offerto proprio dai volontari di«Bimbo chiama bimbo» e «Amici Del Mare». Alle due associazioni e al loro progetto «Ambu Giampy» sarà destinato l’intero ricavato della serata irlandese. Nello specifico «Ambu Giampy» è un progetto che, da poco più di un anno, offre la possibilità ad una quindicina di bambini disabili, tra gli 0 e i 14 anni, di fare fisioterapia giocando con loro coetanei. Durante la fase ludica, i bambini saranno seguiti passo per passo da esperti fisioterapisti. Il tutto avviene un paio di pomeriggi a settimana, in una sala attrezzata e messa a disposizione nella sede di Bimbo Chiama Bimbo, in via Fontane 27 a Mompiano.

L’ingresso alla serata di sabato sarà libero, mentre per il buffet sarà chiesto un piccolo contributo che andrà poi alle due associazioni. Per informazioni è possibile chiamare il numero 3459336304 o consuiltare sul sito internet www.parley.it.

Fonte: Giornale di Brescia

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News