Folle fuga con la moto sbatte ma scappa via, denunciato dalla Polizia Locale

Nonostante le difficoltà causate dalla pandemia, gli agenti della Polizia locale di Gussago hanno mantenuta alta l’attenzione nei confronti della sicurezza stradale. Lo dimostrano i numeri: nel primo semestre 2021 il Comando ha contestato oltre 70 violazioni per mancanza di copertura assicurativa, circa 140 per omesse revisioni, cinque per guida in stato di ebrezza e sei per guida senza patente, nonché un paio di circolazioni con assicurazione falsa. Relativamente a realtà straniere, invece, gli agenti hanno contestato sei omesse conversioni di patente guida e una irregolarità legata a una vettura. Non è mancato neppure un inseguimento mozzafiato. Qualche settimana fa una pattuglia in servizio sul territorio incrociava in pieno centro abitato una moto che circolava priva di targa. Il centauro, visto che la pattuglia invertiva la marcia e si metteva sulle sue tracce, aveva repentinamente accelerato raggiungendo una velocità molto pericolosa in considerazione anche della presenza di rotatorie, attraversamenti pedonali, curve, intersezioni e dossi. Il motociclista tra sorpassi azzardati e circolazione contromano raggiungeva la rotatoria di confine Sud del territorio in zona Mandolossa e qui, nel tentativo di passare tra i veicoli in fermata e l’aiuola spartitraffico, perdeva il controllo del mezzo rovinando a terra, mentre la pattuglia per evitare l’investimento tamponava una vettura. Il fuggitivo proseguiva la fuga a piedi e, attraversati i locali di un pubblico esercizio, saltava nel retrostante torrente Gandovere riuscendo a far perdere le tracce tra i campi adiacenti. La successiva indagine permetteva però agli agenti non solo di risalire all’intestatario del motoveicolo, ma anche di riconoscerlo fotograficamente tramite gli archivi informatici del Ced della Motorizzazione. L’uomo veniva così denunciato all’autorità giudiziaria per resistenza a pubblico ufficiale e occultamento della targa, nonché per le numerose violazioni al Codice della strada, tra le quali la circolazione senza assicurazione e il possesso di patente non idonea alla guida del veicolo.
Mario Leombruno

Fonte: Bresciaoggi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News