Fondazione Richiedei: Geriatria e Cardiologia, via “piano” da Gussago

Ingresso Fondazione Richiedei a Gussago

Il Richiedei di Gussago diventerà un presidio ospedaliero territoriale dell’Ospedale Civile? La discussione è aperta, ma se i componenti della «cabina di regia» sul futuro della storica Fondazione, riuniti all’Ats, dovessero dare questa indicazione, risolverebbero due problemi. Uno, dotare l’Asst Spedali Civili di un Pot, così come previsto dalla legge di riforma regionale, tenuto conto anche che Gussago rientra nella sfera territoriale dell’ospedale. Due, dare ossigeno alla Fondazione che dai primi mesi del prossimo anno, proprio con il trasferimento di alcune importanti realtà del Civile (geriatria e riabilitazione cardiologica) in altre sedi, si troverebbe ad avere meno ricavi per quasi 2,7 milioni, oltre a dover sostenere oneri per 42 dipendenti che non avrebbero più un ruolo alla Richiedei.

«Per il trasferimento siamo ancora in attesa dei passaggi autorizzativi dalla Regione, quindi credo che a gennaio nulla cambierà» ha dichiarato Ezio Belleri, direttore generale del Civile.

Fonte: Giornale di Brescia

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News