Fotogallery “Buon compleanno, omaggio a Daniela Dessì” 2019

Fotogallery concerto buon compleanno Daniela Dessì maggio 2019

Chiesa di San Lorenzo gremita di persone per il concerto in omaggio alla grande Soprano Daniela Dessì nel mese del suo compleanno (14 maggio), amici, concittadini, estimatori della Musica Lirica, che hanno voluto testimoniare, tutto l’affetto e la stima per la sua persona e la sua arte, alla presenza dei famigliari. L’evento, voluto dall’Amministrazione Comunale e dal circolo lirico LIRICArte, si è svolto domenica 19 maggio 2019, con un cast artistico di alto livello: al pianoforte il M° Edmondo Mosè Savio, alla viola M° Marta Pizio, al violino M° Lino Megni, e le eccezionali voci liriche del Baritono Silvio Zanon che vanta più di vent’anni di carriera internazionale, invitato e apprezzato nei maggiori Teatri del mondo, e che ha condiviso con il pubblico il suo ricordo di Daniela Dessì, di quando cantarono insieme sul palcoscenico del Teatro alla Scala di Milano; e dell’interprete femminile, il Soprano Marta Mari, giovane cantante Bresciana, già molto nota nel panorama artistico, che fu allieva amata ed apprezzata da Daniela Dessì, che ne riconobbe subito le doti canore.

In un programma di altrettanto spessore, ottimamente introdotto dai due conduttori, Liviana Scaduto e l’attore Vincenzo Treccani, che hanno anche recitato i versi del duetto di Tosca, ( Mario, Mario…), si sono susseguiti i brani Salut d’Amour, di E. Elgar (viola, violino, pianoforte); Dove sono i bei momenti, dalle Nozze di Figaro di W.A. Mozart (M.Mari e E. Savio pianoforte); Caro mio ben di G.Giordani (viola, violino, pianoforte); Tacea la notte, da Il Trovatore di G. Verdi (M. Mari e E. Savio pianoforte); Votre Toast, da Carmen di G. Bizet (S. Zanon e E. Savio pianoforte); Un bel dì vedremo, da Madama Butterfly di G. Puccini (M. Mari e E. Savio pianoforte); Intermezzo, da Cavalleria Rusticana di P. Mascagni (viola, violino, pianoforte); La calunnia, dal Barbiere di Siviglia di G. Rossini (S. Zanon e E. Savio pianoforte); Vissi d’arte, da Tosca di G. Puccini (M. Mari e E. Savio pianoforte); Credo in un Dio crudel, da Otello di G. Verdi (S. Zanon e E. Savio pianoforte); e il duetto Mira di acerbe lagrime-Tu mia, da Il Trovatore di G. Verdi (M. Mari/S. Zanon e E. Savio pianoforte).

Struggente e magnificamente eseguito dai tre professori di musica (Savio, Megni, Pizio) l’intermezzo sinfonico dall’opera Thais di J.Massenet, MEDITATION, con dedica particolare al Soprano Daniela. Commovente e straordinaria la voce di Daniela Dessì sulle note dell’AVE MARIA. Dirompente l’applauso dedicatole, scaturito dal cuore. Un evento ben riuscito, con scroscianti applausi per tutti gli Artisti e per gli organizzatori. Il Tenore Fabio Armilliato, tramite un suo comunicato, ha voluto salutare e informare i presenti che il 19 agosto 2019, avverrà l’inaugurazione ufficiale della Tomba di Daniela Dessì, nel Cimitero di Gussago, a cui farà seguito il 24 agosto,alle ore 20:30 nell’ambito delle celebrazioni dell’Assunta, l’esecuzione della PETITE MESSE SOLEMNELLE di G. Rossini nella Chiesa Prepositurale di Santa Maria Assunta in Gussago.

Fotografie di M.G.