Fotogallery “Presentazione 7^ concorso letterario del Giornale del Gussago Calcio 2017”

Fotogallery "Presentazione 7^ concorso letterario del Giornale del Gussago Calcio 2017"

Prende il via la settima edizione del concorso letterario del Giornale del Gussago Calcio, intitolato alla memoria del giornalista Giorgio Sbaraini. È stato presentato nei giorni scorsi nell’aula magna della scuola media Venturelli, alla presenza di Renato Verona e Nicola Mazzini, in rappresentanza del Comune di Gussago, di Enrica Massetti (dirigente scolastica), Nunzio Bicelli (presidente della Polisportiva Bresciana No Frontiere), Rinetta Faroni (scrittrice, in giuria), Simone Valetti (vicepresidente del Gussago Calcio) e Adriano Franzoni, (direttore del Giornale del Gussago Calcio). E di un testimonial d’eccezione, il nuotatore paralimpico iseano Andrea «Il cobra» Massussi.

Il tema scelto per questa edizione del concorso è lo «stile libero», nel nuoto così come nella composizione artistica e nella scrittura. Mai arrendersi. «Ogni anno – ha detto Franzoni – invitiamo personaggi che, seppur con storie e disabilità diverse, hanno un filo conduttore, un messaggio, che è quello di non arrendersi mai, di non piangersi addosso e combattere sempre per raggiungere i propri sogni». Tutte caratteristiche racchiuse in Andrea Massussi, classe 1994, talentuoso e frizzante atleta iseano, paraplegico dalla nascita. Andrea si avvicina al nuoto nel 2008, grazie al consiglio di un suo compagno di scuola. Approda così alla Polisportiva Bresciana No Frontiere onlus. Nel 2015 è convocato nella nazionale di nuoto per i campionati del mondo di Glasgow; l’anno dopo arriva la grande gioia della partecipazione alle Paralimpiadi di Rio de Janeiro.

La sua storia è stata uno stimolo e un esempio per i ragazzi delle medie gussaghesi presenti all’evento dei giorni scorsi, i quali hanno potuto dialogare con l’atleta iseano. Alla loro domanda, rivolta ad Andrea Massussi, «Cosa è la disabilità e cosa significa per te?», si sono sentiti rispondere: «Tutti noi non siamo perfetti, tutti siamo diversamente abili e portati a fare una cosa diversa dagli altri; l’importante è lavorare e allenarsi con passione e sacrificio per raggiungere i propri sogni». I lavori degli studenti saranno analizzati da una giuria e le premiazioni del concorso, che si inserisce nell’ambito della rassegna l’«Ottavo giorno» – organizzata dal Comune di Gussago e dedicata alla sensibilizzazione sul tema della disabilità fisica e intellettiva – si terranno nella prossima primavera.
Federico Bernardelli Curuz

Fonte: Giornale di Brescia
Fotografie del Giornale del Gussago Calcio


Le fotografie continuano, clicca qui sotto:

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News