Fotogallery “Presepio di Ronco – Natale 2013”

Presepio di Ronco 2013

I Maringu del Presepio di Ronco (Amadio Marchina, Davide Benaglia, Massimo Codenotti, Marco Salogni e Angelo Maccarana) ha di recente ripreso le attività dopo quasi 20 anni di “pausa di riflessione” e da cinque anni hanno ripreso a ricreare il Presepio di Ronco. Il gruppo è ben assortito ed ognuno dei componenti ha dei ruoli ben precisi: chi si interessa della parte meccanica, chi della parte elettrica, chi si dedica alla costruzione delle case e chi le dipinge, chi prepara gli abiti per le statuine e chi programma il computer centrale che comanda tutte le luci ed i marchingegni, ognuno in sintonia con il lavoro degli altri.

Il Presepio di Ronco è realizzato in modo tale che tutto ciò che si vede in realtà non è mai dove si trova ma è visibile grazie ad un rimando fino a 3 o 4 specchi. Notevoli i due percorsi a catena inclinata lunghi 20 metri l’uno. E‘ caratterizzato da catene in movimento e da statuine fisse che ricreano uno scenario “misto”. Le scene ed i personaggi sono realizzati a mano con la filosofia di evitare gli sprechi e del recupero dei materiali. Tutta la superficie è stata colorata con la tecnica dell’affresco con parecchi diversi strati di colore. Completano la visione effetti che ricreano al meglio la giornata. La grotta permette di ammirare il presepe attraverso aperture che si affacciano su villaggi e paesini scavati nella montagna.

Il Presepio di Ronco si trova presso l’Oratorio di Ronco di Gussago ed è visitabile fino a domenica 12 gennaio 2014, per ulteriori informazioni consulta il sito a questo link:
www.maringudelpresepio.it

Fotografie di Richard Guizzi per Gussago News.