Vetrina presa a mazzate: via con la collezione di capi firmati al Buio

Furto Buio giugno 2016

Sono arrivati a bordo di un’automobile, che hanno parcheggiato a pochissima distanza. Poi, con una mazza, hanno sfondato la vetrina. Una volta all’interno del negozio hanno avuto bisogno di pochissimi minuti per svaligiarlo. Tempo dieci giri di lancetta e se ne sono andati via con un’intera collezione primavera estate. Un danno di non poco conto. Gli ignoti sono entrati in azione attorno alle primissime ore di ieri. Erano da poco passate le tre quando uomini incappucciati hanno preso di mira il Buio, negozio d’abbigliamento in via IV Novembre nel centro di Gussago.

Sfondata la vetrina e aperto un varco nello show room gli uomini, con il volto coperto dai passamontagna, hanno arraffato tutto quanto è venuto a tiro. In tutto la proprietà del locale ha contato un ammanco di 250 capi della collezione di Patrizia Pepe. La scena è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza del negozio. Le registrazioni rischiano di essere scarsamente significative. I malviventi sono entrati in azione con il volto travisato e la loro individuazione pare essere, per questa ragione, particolarmente complessa.

Fonte: Giornale di Brescia

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News