Giorno del Ricordo, Fratelli d’Italia: “Brescia assente”

Fratelli d'Italia Ricordo febbraio 2020

«Prima l’oblio, poi la minimizzazione, infine il giustificazionismo». A Fratelli d’Italia non sono piaciute le modalità con le quali nel bresciano è stata celebrata la data del 10 febbraio, giorno dedicato al ricordo delle vittime delle foibe. Spiega Stefano Quarena, membro dell’assemblea nazionale di FdI e capogruppo d’opposizione a Gussago: «È stupefacente come in mattinata a Brescia e la sera ad Orzinuovi sia stato affidato a Eric Gobetti il compito di riportare alla memoria fatti storici che si configurano come crimini di massa perpetrati in un quadro di pulizia etnica ai danni di cittadini italiani». Allo storico torinese, studioso delle vicende jugoslave del Novecento, Quarena imputa una spiccata simpatia nei confronti del Maresciallo Tito, sentimento certificato da numerosi post pubblicati dallo stesso Gobetti sui propri profili social, invariabilmente inneggianti al leader degli «Stati non allineati». Del caso specifico di Orzinuovi è stato testimone Simone Zanetti, sindaco di Maclodio: «Gobetti si è reso protagonista di un racconto dei fatti volto a giustificare il dramma delle foibe». Quarena invece punta il dito su Marino Ruzzenenti, colpevole a suo dire di avere a Gussago bacchettato Sergio Mattarella per avere definito alla stregua di pulizia etnica «l’eccidio di migliaia di italiani». E chiede: «A che titolo è stato invitato un signore di cui non risulta nessuna pubblicazione inerente alle foibe?». Sia Gobetti, sia Ruzzenenti, affermano i rappresentanti di Fratelli d’Italia (ivi compresi il dirigente nazionale Matteo Romano e Adriano Filippa, consigliere comunale a Prevalle con delega alla cultura), sono stati cooptati dalla Casa della Memoria, associazione a cui gli artefici degli appuntamenti si sono rivolti per allestire gli appuntamenti in questione. Si dice «sconcertato» per come la ricorrenza del 10 febbraio è stata celebrata a Orzinuovi anche il senatore Gianpietro Maffoni: «Mi impegno a garantire che dal prossimo anno nel paese di cui sono sindaco il Giorno del Ricordo sarà onorato più degnamente».

Fonte: Bresciaoggi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News