Dal 22 giugno al 4 settembre 2020 il “Grest 2020” dell’oratorio “San Filippo Neri”

Grest 2020 oratorio

L’oratorio “San Filippo Neri” di Gussago, in collaborazione con il Comune di Gussago, organizza dal 22 giugno al 4 settembre 2020 il “Grest 2020”. Vista l’emergenza sanitaria, i bambini ed i ragazzi saranno raggruppati secondo le fasce d’età junior (6-11 anni) e senior (12-17 anni).

E’ inoltre necessaria una preiscrizione da effettuare online su oratoriogussago.com da effettuare entro il lunedì precedente alla settimana scelta. Seguirà l’accettazione della preiscrizione che sarà comunicata tramite email entro il giovedì antecedente la settimana scelta. L’accettazione dipenderà dalla possibilità di accoglienza da parte dell’Oratorio (spazi e personale). In caso di selezione avranno priorità i ragazzi di famiglie lavoratori.

I reali costi del Grest sono maggiori di quelli indicati a causa dell’adeguamento alle norme igienico-sanitarie previste dal Ministero ma la quota a carico della famiglia, grazie al contributo del Comune, sara la seguente:

  • GIORNO INTERO (dalle ore 8:00 alle ore 18.00) €100/settimana – con pranzo
  • solo MATTINA €40/settimana (comprese 5 merende) – no pranzo
  • solo POMERIGGIO €40/settimana (comprese 5 merende) – no pranzo

Il pagamento va tassativamente effettuato entro il venerdì antecedente alla settimana scelta. Con l’opzione giorno intero ci sarà un’uscita a piedi o in bici a seconda della scelta fatta durante l’iscrizione.

Sono previsti sconti per settimane aggiunti e fratelli: per l’opzione FULL TIME 15 euro per ogni settimana aggiuntiva e per ogni fratello; per l’opzione PART TIME 5 euro per ogni settimana aggiuntiva e per ogni fratello. Tutti gli sconti sono cumulabili.

Per informazioni ed iscrizioni:
– sito oratoriogussago.com
sconti Grest 2020

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News