Fino al 28 febbraio Guido De Santis presenta le sue bottiglie, i suoi quadri ed il suo libro

Libro "Corso Zanardelli N. 30 rosso" De Santis

Fino al 28 febbraio 2017 allo “Scrigno di Katia” in via Milano 669 a Gussago, Guido De Santis presenta le sue bottiglie, i suoi quadri ed il suo libro “Corso Zanardelli N. 30 rosso”, edito nel 2015 da Marco Serra Tarantola, che ricorda la professione prestigiosa del padre Luigi, la vita nel Corso, nella Brescia della sua giovinezza. Fotografie, dediche, ritagli di giornale, lettere, appunti e tanti ricordi per anni conservati fino a riordinare le idee e a dare vita a un manoscritto ufficiale, un libro che parte dalla storia nazionale e cittadina per stringere l’obiettivo sulla Sartoria di famiglia.

Dalla storia del prima e dopoguerra alla nascita della bottega, poi divenuta sartoria di prestigio, sfogliando le pagine si ripercorrono le mansioni dei lavoranti, i modelli degli abiti prodotti, gli strumenti da lavoro e gli eventi più sontuosi. Il libro di Guido De Santis, che da oltre venticinque anni vive a Gussago, offre un interessante spaccato della storia e della società nella Brescia del secolo scorso.

Per approfondire:
– acquista il libro “Corso Zanardelli N. 30 rosso

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News