Per il Gussago Basket un tonfo che fa male, playoff più lontani

Gussago Basket

Gussago Basket – Gussala 64-83

Lotta ma alla fine deve alzare bandiera bianca il Gussago, che davanti ai propri tifosi si inchina alla superiorità del Gussola. Una sconfitta pesante, perché rimediata in uno scontro diretto che poteva valere l’affaccio sulla zona playoff. Spareggi promozione che la formazione cremonese avvicina di altri due passi, mentre ora sono 4 le lunghezze che dividono le due formazioni (con il Gussola che ha in più il vantaggio di avere vinto entrambi gli scontri diretti). Nelle fila della squadra di coach Sina buona la prova del sempreverde Coppi (autore di 15 punti), ben coadiuvato da Hezzi, ma è mancato l’apporto del collettivo. Avvio su buoni ritmi per gli ospiti, con il Gussago che trova con difficoltà la via del canestro: palle perse, errori al tiro, e al termine della prima frazione di gioco gli ospiti conducono con un margine di 13 punti, che riescono a difendere fino al riposo lungo. Nella ripresa ci si attende la reazione del Gussago, ma il Gussola controlla con grande efficacia, risponde colpo su colpo e incrementa il divario, che alla sirena finale è salito a 19 punti.
D.Z.

GUSSAGO BASKET: Coppi 15, Fall 6, Turrini 7, Merlin 6, Zanetti 2, Barbera, Giacomelli , Micele 7, Orlandi 4, Scaroni 3, Zotti 2, Hezzi 11, Furlanis 1. Allenatore: Sina.
GUSSOLA: Vecchio 4, Mazza 21, Carboni 10, Antozzi 23, Belucco 2, Silocchi 10, Petrolini 5, Bodini 8, Pellegrini. Allenatore: Baraldi.

Arbitri: Ferretti di Porto Mantovano e Sassi di Marmirolo.
Parziali: 11-24; 31-44; 45-66.

Fonte: Bresciaoggi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News