Il Gussago Calcio prosegue la marcia a punteggio pieno

Logo Gussago Calcio 2017

Gussago Calcio – Villa Carcina 2-1

Il Gussago Calcio prosegue la propria marcia a punteggio pieno archiviando la pratica Villa Carcina nel big-match di giornata: l’undici franciacortino si impone con un 2-1 casalingo frutto dei gol di Gaffurini e Marin inframezzati dal momentaneo pareggio di Seneci per gli ospiti. La gara inizia su ritmi molto alti. Il Gussago al 3′ è già in vantaggio grazie alla rete di Gaffurini, splendidamente smarcato da un’azione personale sulla fascia sinistra di Zoppi. I padroni di casa spingono sull’acceleratore e sfiorano subito il raddoppio con una pregevole conclusione al volo di Parzani, bravo a coordinarsi sul secondo palo senza però trovare la porta. Il Villa Carcina commette tanti errori in fase di impostazione e si affaccia in avanti soltanto grazie a un disimpegno sbagliato di Riccobono che per poco non costa caro ai suoi: Cardini infatti, involandosi verso la porta, si allunga troppo il pallone favorendo l’uscita bassa di Biasetti. Al 16′ però, da un’azione molto simile, arriva il pareggio ospite: direttamente da un rilancio del portiere, Benaglia cincischia troppo e Seneci gli ruba il pallone scaraventando in porta un missile che scheggia la parte inferiore della traversa prima di insaccarsi alle spalle del portiere franciacortino. Il Gussago reagisce e affida la sua manovra soprattutto a Lumini, bravo ad accendere la luce in mezzo al campo e a trovare verticalizzazioni per gli uomini d’attacco. Il tecnico biancorosso Lodrini prima dell’intervallo perde per infortunio Gaffurini e inserisce al suo posto Bertolini cambiando stile di gioco: più lanci lunghi verso l’esperta punta per far salire la squadra.

Nella ripresa è ancora Zoppi protagonista in avvio e una sua giocata mette a sedere un difensore avversario che tocca di mano il pallone in area di rigore; l’arbitro assegna il rigore che Marin trasforma con un destro potente nell’angolino. Il Villa Carcina accusa il colpo e di fatto non riesce ad imbastire una vera e propria reazione; il Gussago così addormenta la partita e si limita ad amministrare il vantaggio sfruttando anche la superiorità numerica che arriva dal minuto 30, quando Bertolini lanciato a rete aggira il portiere della formazione triumplina che lo stende da ultimo uomo. In pieno recupero Seneci ha un’ultima palla per il pareggio del Villa Carcina, ma la sua spizzata in area di rigore non trova nessun compagno pronto alla battuta a rete. Dopo le due goleade della prima giornata (il Gussago ne aveva fatti 5, il Villa Carcina 6), sono i padroni di casa a sorridere e a issarsi in vetta solitaria della classifica.
Alessandro Rodella

GUSSAGO CALCIO: Biasetti, Salvadori, Bracca (17′ st Belleri), Lumini, Benaglia, Riccobono, Zoppi, Parzani (45′ st Luca Dancelli), Marin (39′ st Grassi), Michele Dancelli, Gaffurini (41′ pt Bertolini). A disposizione: Giangrossi, Bocchifanti, Squassina, Luciani, Forgione. Allenatore: Lodrini.
VILLA CARCINA: Andrea Baresi, Alessandro Guerra (17′ st Ferlinghetti), Cantoni, Matteo Baresi (23′ st Filippo Guerra), Bettinsoli, Fontana, Tempini, Ngaingyo, Seneci, Cardini (31′ st Gabanetti), Gentile (15′ st Niccolò Guerra). A disposizione: Mattia Guerra, Cancarini, Migliorati, Campagna. Allenatore: Prevosti.

Arbitro: Goffi di Chiari.
Reti: 3′ pt Gaffurini, 16′ pt Seneci, 7′ st Marin (rigore).
Note: espulso Andrea Baresi (30′ st). Ammoniti Salvadori, Bracca, Lumini, Zoppi, Cantoni, Bettinsoli, Fontana e Ngaingyo. Calci d’angolo 4-2. Recupero: 2′ e 5′.

Fonte: Bresciaoggi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News