Gussago Calcio-Rezzato 1-0. Gussago, un affondo solo per infilare il Rezzato

Gli ospiti ci provano in più occasioni, ma non pungono.
Castrezzati riporta al successo interno la squadra di Merigo.

La prima squadra Gussago Calcio 2012-2013

Prima vittoria davanti al pubblico amico per il Gussago, che dopo lo scivolone casalingo di domenica sfata il tabù interno stendendo di misura un combattivo Rezzato. Dopo un primo tempo privo di emozioni, con gli attacchi incapaci di impensierire i portieri, la sfida si fa più intensa nella ripresa, dopo il vantaggio dei biancorossi locali, bravi a sbloccare lo 0 a 0 alla primavera occasione. Gli ospiti reagiscono
a testa bassa, senza però riuscire a mettere davvero alle corde gli avversari.

L’inizio non è dei più esaltanti. Per vedere il primo tiro pericoloso si deve attendere il 28’, quando il gussaghese Boakie sfiora il palo con un destro dai 20 metri. La reazione rezzatese porta a due azioni ben costruite e concluse male. La prima al 34’, con una bomba dai 25 metri di Gabriele Cama che supera la traversa; la seconda al 44’, messa alta dallo stesso Cama dopo un bel fraseggio con Ferroni e Merighetti.

Nella ripresa le squadre entrano più determinate e il gioco sonnolento della prima frazione lascia spazio a qualche emozione in più. In particolare sono gli ospiti a premere sull’acceleratore e sfiorare il vantaggio al 4’, ma Alessandro Cama spreca un’occasione ghiotta in mezzo all’area a una decina di metri dalla porta: il suo calcio senza forza in scivolata consente a Tosi di volare a salvare il risultato. All’8’ il lungo centravanti Frassine incorna di prepotenza un invitante cross in area piccola, ma non trova il bersaglio. Il Rezzato è nel suo momento migliore.
Al 14’, però, al primo vero affondo, il Gussago passa. Stagnoli lancia in fascia destra Boakie, l’attaccante s’invola a tutta birra, entra in area e tocca al centro per l’accorrente Castrezzati, che da due passi non sbaglia. Colpito duro il Rezzato reagisce, al 35’ con un cross insidioso di Franzoni che Taddei spazza in angolo, e al 37’ con una punizione dai 20 metri di Moreschi parata a terra.
Nel finale è il Gussago a sfiorare ancora il gol con Donati, che da centro area mette fuori un rasoterra degno di miglior sorte.
Flavio Archetti

GUSSAGO: Tosi, Casali, Ragazzoli, Taddei, Boakie (30’ st Piccardi), Bontempi, Stagnoli, Zamboni,Minelli (48’ st Freddi), Donati, Castrezzati (35’ st Bugatti). All.: Merigo.
REZZATO: Offer, Trainini (40’ st Bolpagni), Merighetti, Filippini, Perugini, Di Marzio, Pinzoni (22’ st Moreschi),Cama, Frassine, Cama,Ferroni (22’ st Franzoni). All.: Felisetti.

Arbitro Younes di Bergamo.
Rete: st 14’ Castrezzati.
Note: Ammoniti Casali, Taddei, Zamboni e Ferroni per gioco scorretto.

Classifica:
Asola 21 punti, Pedrocca e Concesio 19, NaveCortine 16, Gussago, Adrense, Calvina, Ghedi, Castellucchio e Bagnolosangiacomo 13, Bedizzolese e Governolese 12, Rezzato 11, R. Dor S. Eufemia 10, Casalromano e Marmirolo 8, Sp. Calcinato 4, Bassa Bresciana 3.

Fonte: Giornale di Brescia

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News