Lavori in corso in parecchie zone di Gussago

Lavori marciapiede via Richiedei maggio 2019

Mezzi all’opera in questi giorni in parecchie zone di Gussago. In via Richiedei sono iniziati i lavori per il rifacimento del marciapiede. L’obiettivo è tutelare il pedone, in una zona nevralgica del paese, in prossimità dell’Ospedale Richiedei, attraverso il ripristino degli attraversamenti e l’abbattimento delle barriere architettoniche. L’intervento, in parte finanziato tramite con contributo statale, rientra nell’ambito del progetto “Gussago SiCura“, che ha come obiettivo il riordino di alcuni punti strategici ed il raggiungimento di un assetto urbano di Gussago in un più ampio respiro, fatto di sicurezza, scorrevolezza, accessibilità per i diversi utenti della strada, con particolare attenzione e cura della vivibilità di pedoni e ciclisti.

Anche a Ronco sono iniziati i lavori sull’edificio che ospita la scuola elementare per l’adeguamento sismico e per l’efficentamento energetico. Il grosso della manutenzione inizierà dopo la fine dell’anno scolastico, in modo tale da portare a termine l’intervento in un periodo in cui non ci sia un via vai di alunni. E’ invece praticamente ultimata la nuova rotatoria tra via Acquafredda, via Manzoni e via Trieste e nei prossimi giorni la riqualificazione proseguirà su via Acquafredda, in zona Croce. A Casaglio, il senso unico alternato regolato da semaforo è quasi ultimato, si attende anche qui la fine della scuola e soprattutto che finisca il prolungato periodo di pioggia, per l’asfaltatura di via Larga e via Casaglio e per tracciare la nuova segnaletica orizzontale. Nella zona del centro sportivo “Le Gocce”, proseguono, anche se a rilento, i lavori per la nuova pista di ciclismo. I ritardi sono da imputare, oltre all’impresa che ha avviato il cantiere in ritardo, anche alle condizioni metereologiche avverse: questo periodo di pioggia ha notevolmente rallentato la fase di scavo e movimento terra.

Infine in via Dante Alighieri i mezzi sono all’opera per la sostituzione delle tubature dell’acquedotto. La circolazione stradale è stata regolata temporaneamente con la chiusura di un tratto della strada e con l’istituzione di senso unico di marcia. Durata prevista circa un mese.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News