Dopo una lunga battaglia il Volley Gussago ritorna alla vittoria

Asd Volley Gussago – Nardi Volta Mantovana 3-2
(25-14, 21-25, 24-26, 30-28, 15-8)

Il Gussago torna alla vittoria battendo al quinto set, nella nona giornata del campionato di B2 femminile, nientemeno che l’ex capolista Volta Mantovana. L’inizio è tutto delle franciacortine che mettono sotto pressione la ricezione ospite con delle buone battute (8-3). A dare una mano al Gussago ci pensa anche il muro (4 block vincenti) che ha buon gioco sull’attacco scontato delle avversarie (16-9). A quel punto tutto diventa sin troppo facile e la squadra di Ghilardi s’impone per 25-18. Tutto sin troppo facile, ma il Volta è in agguato: cambia Tomaiuolo per Sandrini e la squadra si rivitalizza e dopo un iniziale vantaggio di 8-5 il Gussago si fa pian piano recuperare (16-15) fino ad accusare il vantaggio delle ospiti (17-21). Al Volta basta tenere il cambio palla per andare a pareggiare i conti (21-25). Le due squadre sentono l’importanza del terzo set e giocano al meglio delle loro possibilità, ma è sempre il Gussago a condurre le danze e a stare sempre un passo avanti alle ospiti (8-7, 16-15, 21-20). Il finale si fa incandescente, ma sono le mantovane a spuntarla per 24-26. Per le franciacortine è un brutto colpo, ma non demordono anche se l’inizio non è proprio dei migliori (3-8 e addirittura 11-16). Gli attacchi di Pionelli (ex Ospitaletto) si fanno sentire, ma la squadra di Ghilardi non getta la spugna e comincia a risalire la china piazzando un break di 10-3 che cambia il punteggio e dà speranza alle padrone di casa. Il finale è davvero incandescente, un corpo a corpo micidiale, ma questa volta a spuntarla è l’Lpr Record per 30-28. Le mantovane accusano il colpo e il Gussago ne approfitta per prendere il volo (10-7) e ritornare a vincere (15-8) dopo tre sconfitte consecutive.

LPR RECORD SUPERCYCLON GUSSAGO: Fra 8, Cappelletti 16, Arcari 5, Cordioli 22, Rossato 4, Rizzi 12, Stornati (libero); Briano, Baraggi, Castelli, Facchetti 3. Non entrata: Zipponi (libero). All. Ghilardi e Mangili.
NARDI VOLTA MANTOVANA: Tomaiuolo 3, Fiore 7, Casali 2, Lassoued 19, Benetti 12, Pedretti 6, Di Nucci (libero); Maiocchi, Sandrini 4, Guernieri 2, Pionelli 12, Gualtieri 1. All. Magri e Negri.

Arbitri: Elisa Cristanini e Simone Benigni.
Note: durata set 21′, 26′, 30′, 34′, 14′. Punti: Gussago 70 (battute sbagliate 13, vincenti 5, muri 14, errori 20); Volta Mantovana 68 (battute sbagliate 13, vincenti 9, muri 5, errori 32).

Fonte: Bresciaoggi