Momo El Kasmi primo alla 10 Miglia del Castello 2016

Momo El Kasmi 10miglia Castello 2016

Un lungo serpentone colorato è tornato ad animare le sponde del lago di Endine, anche quest’anno la 10 Miglia del Castello ha fatto centro portando in valle Cavallina 1.200 atleti provenienti da tutta la Lombardia ed anche da altre regioni d’Italia. Una grande festa graziata dal tempo, in questi giorni di nubifragi, solo qualche goccia all’arrivo, poi il sole è tornato a riscaldare il centro sportivo di Endine Gaiano.

Mohammed El Kasmi e Patrizia Tisi hanno firmato questa quarta edizione della gara messa in campo dall’A.S.D. Lake Run events. Partenza e arrivo come sempre dal centro sportivo di Endine, da qui gli atleti si sono spostati verso Spinone al Lago percorrendo una statale 42 eccezionalmente libera dalle auto. A Spinone al Lago svolta verso Monasterolo del Castello, oltrepassando il fiume Cherio ed entrando nel Castello di Monasterolo, maniero dell’anno mille che rappresenta uno dei passaggi più caratteristici della gara. Da qui inizia la risalita verso Endine passando lungo le passeggiate di Monasterolo, San Felice al Lago ed Endine, con scorci suggestivi tra il verde delle montagne e l’azzurro del lago.

La gara maschile ha visto il trionfo di Mohammed El Kasmi (Atl. Rodengo Saiano) che nella prima parte di gara ha controllato per poi allungare all’ingresso al Castello. “Fino a Spinone al Lago sono rimasto tra i primi – spiega El Kasmi – poi all’ingresso del Castello ho allungato e da qui ho controllato la gara fino all’arrivo”. Per Kasmi è la prima vittoria dopo tanti piazzamenti. “L’anno scorso sono arrivato terzo, questa è la prima vittoria dopo tre partecipazioni a questa bellissima e suggestiva gara”. El Kasmi chiude in 55’26 seguito da Loris Mandelli (Pol. Carugate) e Pietro Sonzogni (Runners Bergamo). Assente Raphael Tahary, iscritto ma non tra i partenti per una leggera indisposizione.

10 Miglia del Castello nel segno di Brescia anche al femminile, con Patrizia Tisi (Atletica Gavardo ‘90) che, al debutto nella 10 Miglia, vince agevolmente in rimonta. La gara è stata guidata nella prima parte da Luisa Gelmi (Gav Vertova). “Luisa Gelmi era avanti – spiega la Tisi – poi appena dopo il Castello l’ho rimontata mentre Monica Seraghiti seguiva alle mie spalle. Alla fine l’abbiamo passata entrambe e io ho controllato negli ultimi chilometri. E’ stata la prima volta per me qui sul lago di Endine e devo dire che è stata una gara bellissima con paesaggi unici e l’entrata al castello suggestiva”. Secondo posto per la vincitrice 2015 Monica Seraghiti (Freezone), terza Luisa Gelmi del Gav Vertova.

Presente alla premiazione anche Lara Magoni, ex campionessa di sci e consigliere regionale. 230 le donne arrivate al traguardo, 1062 gli uomini.

Fonte: corribergamo.it

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News