Nuoto: Albatros Lumezzane primeggia a Gussago

trofeo-gussago-master nuoto 2017

Ennesimo tuffo nel mondo del nuoto per il Csi Brescia, che continua a puntare con forza – ottenendo risultati di rilievo – sullo sport acquatico per eccellenza. Domenica il circuito interprovinciale arancioblù ha fatto tappa a Le Gocce di Gussago, struttura che ha ospitato la terza prova di questa stagione.

«Bilancio senza dubbio positivo – ha commentato Carlo Vinci del Franciacorta Fitness, società ospitante -, hanno partecipato alla competizione 264 atleti, dai bambini agli Over 40, appartenenti a dieci società. Gli spalti erano gremiti e carichi di entusiasmo. Avevamo organizzato una gara del Csi due anni fa, è sempre una grande soddisfazione». A salire sul gradino più alto del podio la corazzata Albatros Lumezzane, che è riuscita a conquistare, bracciata dopo bracciata, 808,5 punti, ottenendo un ampio margine sull’ottima Dinamic Nuoto, che è arrivata a quota 490 spuntandola per l’argento su Esc, che si è fermata a un lusinghiero 429. «Per noi – continua Vinci – è arrivato un quinto posto a pari merito con Csi Brescia. Un risultato che riteniamo importante, in virtù del fatto che abbiamo pochi atleti rispetto alle nostre avversarie. Anche qui in Franciacorta, in ogni caso, registriamo un interessante incremento dei giovani che dopo i corsi di nuoto si avvicinano alle gare. Il modello di nuoto concepito dal Csi è aperto a tutti, questo è il bello, anche se bisogna ammettere che sta crescendo considerevolmente in qualità e quantità. Arrivare a podio non è facile ormai, ma la possibilità di togliersi soddisfazioni c’è per tutti. «A febbraio gareggeremo a livello lombardo, poi ci saranno i Nazionali di Lignano Sabbiadoro. Un anno fa il nostro Andrea Rio vinse il bronzo nei 50 farfalla, poi piazzammo 7 nuotatori nei primi 10 della loro categoria. Ma più che i risultati è importante la continua crescita dei ragazzi».

Prossimo appuntamento con il nuoto ciessino domenica a Lumezzane per una gara che non rientra nel calendario provinciale ma che costituirà un’ulteriore occasione per maturare esperienza. Si tratta della ventinovesima edizione del Città di Lumezzane, quattordicesimo Trofeo Davide Bonomi, organizzato da Albatros. In piscina, a partire dalle 9, si sfideranno nell’arco di tutta la giornata atleti di ogni età e categoria.

Stile libero 25: Stefano Gnani, Nicole Lonati, Federico Tavernini. Rana 25: Stefano Gnani, Maria Bolognini, Edoardo Nember.
Stile libero 50: Maria Bolognini, Edoardo Nember, Carlotta Bertoni, Gabriel Pedrinetti, Adele Franchi, Samuele Pianto, Gaia Gandini, Enrico Zanardelli, Francesca Bugatti, Nicholas Barcellona, Marcella Polini, Fabio Fenaroli, Lucia Mori, Michele Bonetti, Livia Gatti, Gennaro Damiano, Michela Angoscini, Alessandro Corsini.
Rana50: Nicole Murtas, Diego Ducoli, Adele Franchi, Giovanni Parisi, Aurora Loda, Enrico Zanardelli, Gaia Galiberti, Nicholas Barcellona, Mirea Finini, Fenaroli, Lucia Mori, Siro Branchi, Elisa Baiguera, Gennaro Damiano, Laura Tadei, Alberto Costa.
Dorso 100: Carlotta Bertoni, Diego Ducoli, Serena Consoli, Samuele Pianto, Sara Gerardini, Davide Tonsi, Gaia Galiberti, Marcella Polini, Michele Bonetti, Michela Angoscini, Alessandro Corsini.

La classifica a squadre:
1) Albatros Lumezzane 808,5;
2) Dinamic Nuoto (490);
3) Esc (429);
4) Palestra California (335);
5) Csi Brescia, Franciacorta Fitness (218);
7) Nuoto Club Castiglione (136);
8) Ambrosiana Sport (114,50);
9) Omero Bergamo (29);
10) Smv Piamarta (28).

Esordienti, fine settimana tra Brescia e Gussago

Il fine settimana del nuoto bresciano raddoppia. Cambio di programma, infatti, per la terza manifestazione provinciale riservata agli Esordienti A e B. Per l’elevato numero di iscritti, sono state scorporate dal calendario di domenica le distanze speciali riservate agli Esordienti A, mentre l’agenda è stata rimodulata in tre turni. Ci si tufferà in acqua pertanto già domani pomeriggio, alle 15.30, nella piscina di Lamarmora, dove andranno in scena le gare dei 200 misti, 200 stile libero, 100 rana, 200 dorso e 100 farfalla, sia maschili sia femminili, per la categoria Esordienti A. Domenica, invece, ci si trasferirà a Gussago, dove dalle 9 maschi e femmine si contenderanno il successo sulle distanze dei 100 misti, 100 rana e 200 stile libero Esordienti B, nonché i 400 stile libero Esordienti A. Chiusura di sessione con la staffetta 4×50 stile. Nel pomeriggio, a partire dalle 15, gli Esordienti A saranno impegnati su 200 farfalla e 200 rana, mentre gli Esordienti B gareggeranno su 50 farfalla e 4×50 mista. Le prove sulle distanze speciali (400 misti, 800 e 1500 stile libero) verranno invece disputate sabato 27 gennaio.
M. NIC.

Fonte: Giornale di Brescia

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News