Nuoto, sono applausi per tutti al trofeo “Città di Gussago”

Trofeo Città di Gussago 2014

Il «Trofeo Aics – Città di Gussago» ha compiuto 18 anni e lo ha fatto festeggiando un’edizione che ne ha confermato nel migliore dei modi l’assoluto prestigio. In effetti il meeting internazionale di nuoto riservato alla categoria Master ed inserito nel Circuito Fin Supermaster ha richiamato nelle corsie del Centro Natatorio «Le Gocce» di Gussago oltre 1600 atleti, provenienti da tutte le regioni d’Italia e da diverse nazioni straniere. Ancora una volta la manifestazione organizzata dal Comitato Provinciale dell’Aics e dall’Asd Master Aics Brescia (dimostratisi vincenti sia a livello organizzativo che agonistico) con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Gussago non è stata però un momento sportivo fine a se stesso, ma ha voluto offrire una brillante vetrina alla Franciacorta, che durante l’intensa due-giorni è stata visitata da oltre 3000 persone tra nuotatori, tecnici, dirigenti e famiglie al seguito. Il tutto per una bella festa che ha coinvolto tantissima gente ed ha regalato altrettanti motivi di interesse, a cominciare dalla conquista dell’ambito trofeo proprio da parte dei padroni di casa dell’Asd Master Aics Brescia, che hanno preceduto nella classifica generale Nuoto Accademy Viareggio e Nuoto Club Milano.

Pure in questa diciottesima edizione il «Trofeo Aics» si è rivelato una culla privilegiata per la realizzazione di nuovi record. Così, alla fine, sono stati ben tredici i primati italiani che hanno caratterizzato la competizione gussaghese, con l’ulteriore ciliegina sulla torta del record europeo registrato nella staffetta 4×100 stile libero dal Nuoto Club Milano. Tra i momenti salienti offerti dal nutrito programma preparato con grande cura dagli organizzatori, accanto alla raccolta di fondi realizzata in collaborazione con il Lions International di Collebeato per contribuire all’acquisto di un ecografo per l’Ospedale Richiedei di Gussago, merita un posto di rilievo anche la consegna del premio per l’allenatore dell’anno ad Emiliano Caprioli dell’Asd Master Aics Brescia, che ha potuto così celebrare a dovere i brillanti risultati conseguiti nel 2013 dai suoi nuotatori e da tutta la sua squadra. E’ stato proprio il dosato mix di tutte queste emozioni che ha reso davvero speciale il diciottesimo compleanno del «Trofeo Aics – Città di Gussago» ed ha permesso domenica sera a Mara Boldini, presidente provinciale dell’Aics, Mario Vittoriali e Luca Pasquali dell’Asd Master Aics Brescia e al sindaco Bruno Marchina e all’assessore allo Sport del Comune di Gussago, Renato Verona, di far calare il sipario con grande soddisfazione e di anticipare fin d’ora l’appuntamento all’anno prossimo. Un sentito ringraziamento va a tutti gli atleti, dirigenti, volontari, giudici, cronometristi, Fin, Comune, Centro Le Gocce e quanti hanno collaborato alla buona riuscita della manifestazione.

Fonte: Bresciaoggi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News