Nuoto: alle Gocce di Gussago si sono tenute le semifinali regionali 2017

Gara a Le Gocce

Week-end, quello passato, con i più piccoli in vasca. Gli esordienti A sono scesi in acqua per le semifinali regionali, gare di qualificazione alle finali del 26 marzo e 2 aprile. Risultati eccellenti per i bresciani, soprattutto in casa Gam Team.

A Cremona, nei 400 stile Matilde Bregoli migliora il suo personale portandolo a 5’44″10, per i maschietti Alessandro Sterni e Lorenzo Facchetti chiudono la gara rispettivamente in 5’39″10 e 5’14″00. Ottimi Sofia Fialdini e Luca Ponti nei 100 dorso, conclusi in 1’23″00 e 1’08″30, che per Ponti vale il secondo tempo della rassegna. Nei 200 rana migliorano anche Valentina Bono (3’19″80), Sofia Zanardini (3’15″40)e Alessandro Artunghi: 3’08″70.

A Gussago, nei 100 stile Alessia Serelli chiude migliorandosi in 1’14″40, nei 400 misti Sofia Fialdini nuota in 6’23″40 e Valentina Bono in 6’25″10, mentre tra i maschi primi due tempi della rassegna grazie a Elia Fracassetti a 5’15″30 e Luca Ponti a 5’18″90. Nei 100 rana Valentina Bono chiude a 1’37″50, mentre Alessandro Artunghi nuota in 1’28″60. I 200 dorso sorridono a Sofia Fialdini che si migliora fino a 2’56″50, personale anche per Alessandro Sterni in 3’04″20. Nei 200 stile Alessia Serelli nuota in 2’41″30, mentre i colleghi stampano tempi interessanti con Valerio Fogliata a 2’29″40, Davide Marenghi a 2’27″60 e Lorenzo Facchetti a 2’27″40: per tutti è il primato personale. Sui 100 farfalla in evidenza Irene Mascetti che nuota 1’23″20, Alessia Serelli con 1’23″70, e in campo maschile Federico Bettinsoli capace di 1’25″50. Nei 200 misti ancora sugli scudi Luca Ponti (2’29″20) ed Elia Fracassetti (2’32″10), rispettivamente primo e terzo tempo della semifinale. Nella staffetta 4×100 stile, femmine in gara con Fialdini, Serelli, Peli e Zanardini a 4’53″40, per i maschi Facchetti, Marenghi, Fracassetti e Ponti chiudono la gara in 4’23″90.

In casa Chiari Swim Team da segnalare la buona prestazione di Riccardo Dada nei 100 stile con 1’07″20. Tanti bambini hanno aggiunto un nuovo tassello nella corsa alle finali regionali migliorando anche i propri primati. Adesso per i più piccoli una settimana di pausa, durate la quale le altre categorie nuoteranno a Riccione per i Campionati italiani giovanili, contendendosi i titoli nazionali. Nei prossimi due weekend esordienti nuovamente in acqua con le finali regionali esordienti A.
Mario Nicoliello

Fonte: Giornale di Brescia

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News