Orsa Iseo regina di “Seconda”: a Gussago Calcio e Pavonese non resta che inchinarsi

Gussago calcio promozione maggio 2022

Si colora di gialloblù il “Mario Rigamonti” di Capriolo. È l’Orsa Iseo del presidente Vittorio Coradi ad aggiudica il triangolare “Scudetto” di Seconda categoria con una vittoria e una sconfitta, ma in virtù della miglior differenza reti nei confronti del Gussago Calcio sconfitto nella gara inaugurale della manifestazione. A tenere a battesimo la serata dedicata alla Seconda Categoria è il match tra Orsa Iseo e Gussago Calcio. Dopo un avvio rilento l’Orsa comincia a macinare gioco: la prima occasione capita sui piedi di Sala, Biasetti respinge. È il preludio al gol del vantaggio che arriva poco dopo il quarto d’ora: Danesi converge verso il centro e fa partire un fendente che s’infila nell’angolino basso. Nemmeno il tempo di riprendersi che i ragazzi di Stefano Polini concedono il bis: cross dalla destra di Gatti e stacco vincente di Sala lasciato tutto solo. A mettere il punto esclamativo sulla prima gara è l’autogol di Salvadori che respinge nella propria porta una corta respinta di Biasetti. L’unica occasione di marca biancorossa arriva allo scadere quando Bracca ci prova direttamente da calcio da fermo, Michele Gritti respinge.

Prima del secondo incontro, momento di grande emozione per il tecnico Tiberio Mondolo e Marco Facconi, entrambi premiati: il primo per l’undicesimo campionato vinto, mentre il secondo per aver raggiunto le 150 marcature da calciatore dilettante. Ad aprire il match tra Gussago Calcio e Pavonese Cigolese è la conclusione di Seneci che ci prova con un diagonale che si spegne a lato di pochissimo. Risposta immediata dei bassaioli che ci provano con Facconi che salta Batkovic, ma è provvidenziale il salvataggio sulla linea di Baresi. Da questo momento entra in gioco la voglia del Gussago Calcio che porta i suoi frutti poco dopo il quarto quando Gueye sfrutta un lancio dalle retrovie e batte Alberti con una conclusione nell’angolino. Poi sale in cattedra Liviu Marin. L’ attaccante del Gussago Calcio nel giro di pochi minuti realizza una doppietta: prima con un diagonale, poi con un tiro dal limite che entra in porta con una deviazione di Alessandro Salvi. A chiudere i giochi ci pensa Lumini che servito da Gabossi mette in rete con una conclusione volante.

Nell’ultima partita l’Orsa Iseo deve soffrire più del dovuto contro la Pavonese Cigolese; infatti, le prime due occasioni sono di marca bassaiola con Facconi e Viviani, ma trovano l’opposizione di Gritti. Poco dopo il quarto d’ora primo squillo dell’Orsa Iseo con Pagani, ma il suo destro non trova la porta. Nel momento migliore dell’Orsa Iseo, la Pavonese Cigolese colpisce con Facconi che con un diagonale batte Gritti. Dopo 3 minuti di recupero, l’Orsa Iseo può festeggiare nonostante la sconfitta.
Alessandro Tonoli

Fonte: Bresciaoggi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News