Zucchetti rompe il digiuno

4 agosto 2012 Gussago News 0

VELA. Il velista bresciano in bella evidenza: recupera posizioni dopo una falsa partenza. E a Weymouth, sul canale della Manica, è finalmente arrivata la prima vittoria di una barca italiana alle Olimpiadi di Londra 2012. L’hanno ottenuta nella classe 470 il timoniere romano Gabrio Zandonà (Marina Militare) e il prodiere Pietro Zucchetti, di Gussago (Fiamme Gialle), che, con un vento di 17 nodi, hanno iniziato alla grande, girando in testa alla prima boa, con una ventina di secondi di vantaggio sugli argentini Lucas Calabrese-Juan De

Zucchetti col vento in poppa: vinta la terza manche. Ora è al quarto posto.

4 agosto 2012 Gussago News 0

Concrete le speranze di podio, a patto di non sbagliare più. Ci pensano i bresciani a scuotere la spedizione olimpica (sin qui deficitaria) degli azzurri di vela. Nel bacino di Weymouth, con una regata perfetta, il prodiere bresciano Pietro Zucchetti e il timoniere Gabrio Zandonà hanno vinto la terza manche della classe 470 maschile con il tempo di 1’00″54, tre secondi meno della coppia australiana Belcher-Page al termine di una volata entusiasmante. In testa sin dal via, hanno confermato di essere molto veloci come avevano

Gussago Rifiuti porta a porta: scontro in Consiglio

3 agosto 2012 Gussago News 2

L’assessore all’Ambiente: «Ci aiuterà a risparmiare». La Lega: «Cittadini non abituati» La spesa per la raccolta e lo smaltimento è cresciuta di 60mila euro. Se lo scorso anno era di 1 milione 405mila, in questo 2012 ammonta a 1 milione 465mila. Le cause? L’aumento dei costi derivati dall’applicazione del tributo provinciale ambientale e l’incremento demografico. Così, a Gussago, si cambia aria e si va verso la raccolta «porta a porta». Il tema rifiuti è stato al centro dell’ultimo Consiglio comunale.«L’impegno del Comune- ha spiegato Giovanni Coccoli, assessore all’Ambiente – è di effettuare una tipologia di

Cenni storici su Gussago: il borgo di Sale e il suo castello (parte 1)

3 agosto 2012 Gussago News 0

Un castello, un palazzo, corti e cascine Il territorio di Sale è caratterizzato dalla collina su cui sorge la Chiesa di S. Stefano, dai due nuclei antichi di Croce e Sale e dalle cascine collocate su ben definiti percorsi, legati alle coltivazioni nella pianura. Abbiamo già visto che nei terreni ai piedi del cosiddetto “monte di Sale” si erano stabilite varie tribù e in seguito si erano organizzate ville rustiche, aziende agricole connesse allo sfruttamento dei terreni agricoli, sia in età romana che longobarda. In

16 agosto: festa di San Rocco

2 agosto 2012 Gussago News 1

Il gruppo di contradaioli “I santi casaglioni”, con il patrocinio del Centro Padre Marcolini e del Comune di Gussago giovedì 16 agosto 2012 organizza la tradizionale Festa di San Rocco presso la Chiesa di San Rocco di Gussago. Programma: ore 9:00 Santa Messa nella Chiesa di San Rocco seguirà un dolce rinfresco ore 20:45 il gruppo musicale “StileLibero” presenta Una notte in  Italia – Canzoni della nostra storia La partecipazione è gratuita e, al termine, verrà offerta una fetta di anguria. Alle ore 8:30 e

Zucchetti, salpa l’avventura olimpica

2 agosto 2012 Gussago News 0

Il prodiere gussaghese al debutto: per la prima volta in gara ai Giochi. «Proverò una grande emozione: è il momento che sognavo da anni». Oggi alle Olimpiadi iniziano le regate della classe 470 maschile, con l’Italia che è rappresentata dall’equipaggio composto dal timoniere romano Gabrio Zandonà e dal prodiere bresciano Pietro Zucchetti, franciacortino di Gussago ma cresciuto sportivamente sulle acque del lago di Iseo, all’Associazione nautica sebina di Sulzano. I due azzurri avranno il compito di risollevare un pò le sorti della nostra vela, avvilita

Concorso fotografico “Scatti d’argento – Le tracce del tempo”

2 agosto 2012 Gussago News 0

In occasione della “Festa dei Nonni ” che si terrà il 6 ottobre 2012 presso la Sala Civica Camillo Togni, l’Associazione Pensionati di Gussago propone il concorso fotografico a premi aperto a tutti Scatti d’argento Le tracce del tempo Fotografie di luoghi e/o volti che valorizzano il significato del tempo quale patrimonio di esperienza del vissuto. Le fotografie formato 30X40 dovranno essere consegnate al Centro d’Incontro G. Peroni in via Nava 34 entro il 21 settembre 2012.

I tanti volti di Omar Pedrini, tra acustico e Timoria

31 luglio 2012 Gussago News 0

L’acustico funziona, soprattutto quando il cantante tira fuori voce e orgoglio e si circonda sul palco di (amici) musicisti di prima scelta. Omar Pedrini ha regalato – nel suo concerto dell’altro ieri a Gussago, in una piazza San Lorenzo stracolma di pubblico – una prova davvero convincente. Disteso quando dialoga con la platea, deciso quando interpreta i suoi pezzi più famosi e drammatici, teatrale quando legge poesie. Uno spettacolo che trova, a livello di arrangiamenti ed esecuzione dei brani, la quadratura del cerchio. Ciò accade grazie a Beppe Facchetti alle percussioni, Giancarlo Zucchi e Larry Mancini rispettivamente alle tastiere e al basso e Carlo

Raccolta di beni di prima necessità per le popolazioni colpite dal terremoto

31 luglio 2012 Gussago News 0

L’Associazione Culturale Venanzio organizza sabato 4 agosto Raccolta di beni di prima necessità per le popolazioni colpite dal terremoto presso l’Oratorio di Ronco di Gussago. Come d’abitudine l’incasso del Torneo di Ronco viene utilizzato dall’Associazione Culturale Venanzio per sostenere la società sportiva dell’Oratorio di Ronco, le attività dell’Oratorio e per varie opere di beneficienza. Vita la grave calamità che ha colpito le provincie di Modena e Mantova l’Associazione ha deciso di organizzare una raccolta di beni di prima necessità per dare sollievo al disagio di

31 luglio: 35° anniversario della morte di don Enrico Cotelli

30 luglio 2012 Gussago News 5

Nel 35° anniversario della morte, ricordiamo don Enrico Cotelli Curato e Direttore dell’Oratorio San Filippo Neri di Gussago dall’estate del 1963 al 6 maggio 1967; sacerdote deceduto a Taranto il 31 luglio 1977 quale Missionario tra gli emigranti Italiani in Germania a datare dal 1967. Qualche hanno fa, parlando con i familiari di don Enrico abbiamo pensato di “contare” i ragazzi e le ragazze di Gussago che hanno incontrato il Curato dell’Oratorio maschile, in quegli scarsi quattro anni Sessanta. Siamo arrivati non solo a contarli ma

Pedrini «Torno estremo, caustico e psichedelico»

30 luglio 2012 Gussago News 0

L’ex Timoria in concerto «intimo» a Gussago, tra canzoni e poesie e una formazione tutta da testare. Nuovo disco atteso dopo Natale. Secondo le prime indiscrezioni sarà un ritorno ai vecchi Timoria. Quelli del 1993 di «Viaggio senza vento», uscita discografica che scosse l’intero substrato delle band italiane dell’epoca. Rock con la voglia di rivalsa, rock di cuore e provincia, la nostra, suonato senza troppi compromessi. Il nuovo capitolo discografico da solista di Omar Pedrini – in concerto stasera, alle 21, in piazza San Lorenzo di Gussago (ingresso gratuito) porta i geni di quel disco, di quegli anni. «Ci

1 529 530 531 532 533 549
Siti partner: bsnews.it