Rapinato il “Dpiù”: è il secondo assalto nel giro di 15 giorni

Carabinieri

Nel giro di due settimane, il bis. Non è dato sapere se sia stato lo stesso malvivente a concederlo, ma di certo, a essere preso di mira è stato il supermercato di una quindicina di giorni fa. È il Dpiù di Gussago, in via Pianette, dove il rapinatore è entrato in azione venerdì sera. Orario di chiusura, nessun cliente, solo due persone, cassiera e responsabile. Lui è entrato armato di pistola e con il volto parzialmente travisato, pare con parrucca e sciarpa. Le vittime ovviamente non hanno fatto caso se la pistola fosse vera o se si trattasse di una replica. Quello che è certo è che l’arma non aveva il tappo rosso davanti e quindi poteva assolutamente sembrare vera, anche in caso contrario.

Il rapinatore, che viene descritto come tranquillo e dall’accento del nord Italia, ha poi fatto entrare in ufficio le due donne. Non c’è stata violenza e rispetto a due settimane fa non le ha chiuse nell’ufficio. Ha intimato loro di non allontanarsi, si è impossessato del bottino ed è fuggito. Le indagini sono affidate ai carabinieri della stazione di Gussago e della compagnia di Gardone Valtrompia.

Una situazione quindi piuttosto delicata dal momento che il supermercato è stato preso di mira due volte nel giro di altrettante settimane. Fortunatamente non ci sono stati episodi di violenza verso chi si trovava all’interno.
M.P.

Fonte: Bresciaoggi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News