Rsa della Franciaciorta, spuntano molti ospiti positivi asintomatici

Alla Rsa di Pontoglio domani inizia la sanificazione, premessa della sperimentazione di radiografie a domicilio in grado di accertare sia la presenza del virus che le condizioni dei polmoni. Nella Rsa che ha perso 16 dei 53 ospiti dall’inizio di febbraio, la chiusura all’esterno accompagnata dalla fornitura di Dpi completi a tutto il personale (mascherina, guanti e tuta integrale) e dalla misura con termoscanner della temperatura a chi entrava, ha fermato la mortalità. La scorsa settimana agli ospiti sono stati effettuati 16 tamponi, forniti da Ats, con il risultato inatteso di 6 positivi asintomatici.

“Il risultato – ha spiegato Augusto Picenni presidente di Casa Serena – ci ha imposto di trovare una nuova soluzione per evitare che questi possano infettare chi è sano, considerando che l’età media degli ospiti si aggira sui 90 anni”. Il presidente della Richiedei, Carlo Bonometti, che ha perso la madre 97 enne, insiste sull’esigenza di disporre di strumenti di accertamento rapidi per contrastare il coronavirus nelle strutture che accolgono anziani. “A Palazzolo – ha fatto notare – abbiamo accolto nell’ospedale 74 dimessi dall’Asst Franciacorta, senza problemi potendo contare su camere separate, personale specializzato tutto dotato di Dpi e un collegamento con l’ospedale di Chiari. Per la Rsa di Gussago, fin dalla prima settimana di marzo avevamo chiesto tamponi segnalando che ne servivano 95 e lunedì sono iniziati quelli forniti dall’Ats dopo i pochi che siamo riusciti a fare in autonomia. Abbiamo sempre seguito le direttive della Regione, separando gli ospiti sintomatici dagli altri, applicando tutte le indicazioni. La struttura della Rsa consente di tenerli nelle loro camere chiuse: il 14 aprile però effettuando 20 tamponi si sono scoperti 7 ospiti positivi ma asintomatici. A questo punto è evidente che i tamponi sono fondamentali per avere un minimo di certezze anche per i dipendenti, che se presentano sintomi possono rientrare solo dopo due tamponi negativi”.
G.C.C.

Fonte: Bresciaoggi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News