Rugby Franciacorta e Brescia: un patto per l’Under 18

rugby-franciacorta

Si dice che l’unione faccia la forza, ed è probabilmente per questo che il Brescia e il Franciacorta hanno deciso di fondere le rispettive Under 18 in modo da avere una sola squadra da iscrivere al prossimo torneo. Al momento le notizie che filtrano in merito alla questione sono ben poche, si sa però che il gruppo qualche sera fa si è radunato al «Corcione» di Gussago per conoscersi e disputare i primi allenamenti. Da diversi anni il campo da gioco gussaghese è una delle due strutture sportive scelte dal Franciacorta per la disputa delle gare interne di campionato, maggiormente utilizzato dalla squadra Cadetta. Da capire adesso chi potrebbe esserci al timone della neonata formazione. Nei piani delle due società non rientrerebbe Massimo Bignotti, che nella scorsa stagione ha guidato l’Under 18 del Franciacorta. È molto più facile invece che in panchina possa accomodarsi Nicola Pedrazzani. La seconda linea rientrata in primavera a Brescia dopo le diverse stagioni disputate tra Perugia e Lyons Piacenza, potrebbe ricoprire il ruolo di assistente in panchina, magari occupandosi di una specifica abilità e affiancando così Christian Mariuzzo, che nello scorso campionato ha allenato l’Under 18 del Brescia. Pedrazzani, oltre a essere un ottimo innesto per la Serie B, possiede qualità umane e tecniche importanti che applicate a un gruppo di ragazzi potrebbero fare la differenza. Nell’attesa di scoprire ulteriori dettagli sulla vicenda, le varie ipotesi elencate lasciano poi spazio a una curiosa suggestione. E se questa unione fosse solamente il preludio a qualcosa di più concreto e di più impegnativo tra Franciacorta e Brescia per il futuro?
F.GER.

Fonte: Bresciaoggi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News