Rugby Franciacorta buona la prima: combatte e supera l’Ivrea

rugby-franciacorta

Rugby Franciacorta – Ivrea 21-10

Buona la prima! Il Franciacorta batte senza grossi patemi l’Ivrea e comincia il campionato con un successo. Per la franchigia bianconera, nata dalla sinergia di Gussago e Ospitaletto, una degna ripartenza dopo i mesi di stop dovuti all’emergenza sanitaria. Per tutto l’arco degli ottanta minuti di gioco il match è stato combattuto e giocato sul filo dell’equilibrio. In avvio di gara è Loda che sblocca il punteggio grazie a un piazzato correttamente siglato. La squadra piemontese, però, non si perde d’animo e dopo una trasformazione fallita si schioda dallo zero, ringraziando il piede preciso di Attye (14′). Per certi aspetti la gara rimane contratta, per quanto i padroni di casa creino maggiori occasioni in fase offensiva dei piemontesi. Così al 34′ è il nuovo acquisto Frassine (proveniente dal Rovato) a mettersi in luce, mettendo a referto una meta, la sua prima con la maglia del Franciacorta, Loda trasforma.

Nella ripresa ci sono solo i padroni di casa in campo, che, aiutati dalla precisione balistica di Locatelli, blindano il vantaggio acquisito. Nel finale la marcatura di Pietroboni mette la pietra tombale sulla sfida. «Volevamo vincere e abbiamo vinto – commenta soddisfatto nel dopogara coach Roberto Mandelli – . L’attitudine al combattimento e la voglia messa in campo da parte della squadra mi sono piaciute molto». L’allenatore ospitalettese ha comunque voluto analizzare anche le situazioni che a Gussago non hanno funzionato al meglio: «L’utilizzo della conquista non è stato all’altezza e il collegamento dei reparti va messo a punto».

FRANCIACORTA: Loda, Marrai, Carilli, Savardi, Gustinelli, Locatelli, Gintili, Schevciun, Volpini, Filippini, Manenti, Belloni, Serra, Frassine, Angeli. A disposizione: Giustacchini, De Peri, Corradi, Burato, Pietroboni, Prandini, Vitali. Allenatore: Mandelli.
IVREA: Attye, Rabachino, Beratto, Cardella, Meneghini, Pavan, De Lise, Tesse, Barilli, Del Torno, Villani, Campanale, Macri, De Lise, Bartolini. A disposizione: De Milito, Barbuscia, Zilioli, Candellieri, Muggianu, Sanfilippo, Marchi. Allenatore: De Meyer.

Arbitro: Dardani di Padova.
Marcature: pt 6’cp Loda, 14’cp Attye, 34’m Frassine tr Loda; st 11’cp Locatelli, 28’cp Locatelli, 29’m Attye tr Attye, 31’m Pietroboni.

Fonte: Bresciaoggi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News