Il Rugby Franciacorta chiude con l’onore delle armi: lotta con il Cus, poi cede

rugby-franciacorta

Rugby Franciacorta – CUS Milano 28-31

Il Franciacorta sfiora l’impresa e manda in archivio la sua stagione in Serie B con un’ottima prestazione. La franchigia bianconera ha messo seriamente in difficoltà il Cus Milano, da tre giornate già promossa in Serie A. A Gussago si è visto un Franciacorta assai diverso da quello che nel girone d’andata era stato travolto a Milano. Più coraggioso, astuto e soprattutto più cinico. In avvio sono gli universitari a sbloccare la partita e a dilatare poi il vantaggio. La squadra allenata da Mandelli ha un solo sussulto vincente con Frassine al 28′. È costretta comunque a subire. Nella ripresa cambia marcia. C’è tanto cuore ma per portare a casa una vittoria non basta. Al Cus Milano va l’ennesimo successo, al Franciacorta tanti applausi di una prova bellissima.

FRANCIACORTA Marai, Gustinelli, Carilli, Pratichetti, Pietroboni, S. Serra, Lazzaroni, Shevchuck, Volpini, Valtorta, Gavazzi, Filippini, Pinzin, Frassine, A. Serra. A disposizione: De Peri, Contini, Angeli, Zaina, Lorini, Burato, Savardi. Allenatore: Mandelli.
CUS MILANO Allodi, Bolzoni, Cederna, Borzone, Milani, F. Ghelli, G. Ghelli, Borgonovo, Miele, Mantovani, Scotti, Mc Allister, Calzaferri, Guznay, Parisi. A disposizione: Galimberti, Cambareri, Torti, Tinelli, Augello, Panizzi, Oleari. Allenatore: Lobrauco.

Arbitro: Bruno di Udine.
Marcature: pt 15’m Borzone tr Borzone, 21’m Guznay tr Borzone, 28’m Frassine tr Lazzaroni, 39’cp Lazzaroni, 40’m Milani tr Borzone; st 9’cp Lazzaroni, 12’cp Lazzaroni, 30’cp Borzone, 35’m Cederna tr Borzone, 39’m Gustinelli.

Fonte: Bresciaoggi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti al canale WhatsApp di Gussago News
- iscriviti alle Newsletter di Gussago News