Sabato a Milano e Cemmo l’addio a suor Claudia

Suor Claudia Ba'

Il funerale a Milano, nel pomeriggio l’arrivo nella parrocchiale di Cemmo.

Un sorriso amato e molto familiare a Gussago, un sorriso che ha reso indimenticabile al cuore di molti suoi compaesani, suor Claudia Ba’, 49 anni, scomparsa mercoledì a Milano, in seguito a un incidente stradale. Un’automobile ha urtato la bicicletta della religiosa gussaghese che è caduta, ha battuto la testa ed è poi morta in ospedale. Suor Claudia apparteneva all’ordine delle Dorotee di Cemmo, era insegnante di matematica all’Istituto Cocchetti di Milano e responsabile dell’oratorio alla parrocchia di San Giovanni Bono, alla Barona di Milano. Don Adriano Dabellani, parroco di Gussago, la ricorda «come una suora molto serena e generosa. Ottimista, sempre allegra, gioiosa e molto attiva nell’Agesci. Amava la pastorale giovanile ed era sempre impegnata nella parrocchia di Milano».

Una vita da scout a segnare le tappe della giovinezza di suor Claudia; decide di comunicare la decisione di diventare suora, a sorpresa, proprio durante un’uscita, come ricorda Giovanni Coccoli, assessore e compagno di avventure scoutistiche della religiosa: «È stata mio capo scout e ho condiviso qualche anno nel gruppo con lei. Un giorno del 1991 eravamo in route e ci ha voluto comunicare la sua decisione di diventare suora. Una scelta maturata con riservatezza, una scelta che ci ha spiazzato in quanto giunta come un fulmine a ciel sereno. Impossibile dimenticare il suo incredibile sorriso. Una persona bellissima, straordinaria. Tanti lavori scout sono stati disegnati da lei, che aveva la passione per il disegno e per l’arte. Era venuta a Gussago pochi mesi fa per trovare la famiglia».

Il funerale sarà celebrato sabato 21 giugno alle 9, nella chiesa di san Giovanni Bono, a Milano, dove la suora prestava servizio nell’ambito dell’oratorio. Il funerale proseguirà, alle 14:30, nella chiesa parrocchiale di Cemmo. Suor Claudia sarà poi sepolta nel cimitero delle Dorotee in paese.
Federico Bernardelli Curuz

Fonte: Giornale di Brescia

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News