Domenica 26 maggio la “Salumeria Bianca e Bruno” di Ronco festeggia 100 anni

Salumeria Bianca e Bruno 100 anni

Di compleanni ne hanno festeggiati molti, tanti quanti è lungo un secolo. Ma questo, a tripla cifra, è davvero speciale: per i cento anni della loro storica attività, Maria Luisella e Andreina Marchina della salumeria tabaccheria Bianca e Bruno di Gussago hanno organizzato una festa davvero in grande. Domenica 26 maggio 2019 nel negozio di via Cava 8 a Ronco si inizierà alle ore 15:30 con l’intrattenimento musicale della banda Tridentina degli alpini di Brescia e si proseguirà alle ore 16:00 con la celebrazione della Messa nel cortile adiacente il negozio. A seguire non potrà mancare il rinfresco (indovinate a base di quali prodotti) ed alle ore 18:30 l’evento clou, con l’esibizione canora di Elodea e la sua band; la serata proseguirà poi a oltranza, pure con alcune sorprese.

La storia di questa attività inizia nel gennaio 1919, quando in via Cava 6 apre una drogheria che vende formaggi, salumi e sigarette: dietro al bancone, allora, c’era la nonna Ida e il nonno Andrea. Nel 1974 l’attività è passata ai figli Bruno e Bianca e, nel Duemila, il testimone è andato alle attuali proprietarie Maria Luisella e Andreina. Due donne appassionate, che amano ancora profondamente il loro lavoro e che, come insegnò loro nonna Ida, hanno conservato intatti i valori e le tradizioni di famiglia. Valori e saperi che cercano di tramandare e difendere anche attraverso l’associazione di categoria cui sono iscritte, la Cna di Brescia. A festeggiare il raggiungimento delle storico traguardo, domenica, ci sarà anche la presidente Eleonora Rigotti, che consegnerà alle due proprietarie la spilla d’argento di Cna e un attestato di merito.

“Maria Luisella e Andreina testimoniano ancora oggi nel concreto l’importanza dei negozi di vicinato e la necessità di restare fedeli al proprio sapere. A confermarlo è la fiducia che la gente ripone ancora nelle piccole realtà artigianali e commerciali di qualità come la loro, dove la pasta fresca per casoncelli e lasagne si tira ancora a mano – dichiara la presidente Cna -. In un’epoca in cui tutto cambia e corre veloce, la salumeria Marchina è rimasta un punto di riferimento per il paese grazie al rapporto di fiducia che sa creare con i clienti, riconosciuta e apprezzata da generazioni. Sono questi i valori che Cna da sempre promuove e tutela”.

La salumeria tabaccheria Bianca e Bruno nel 2014 è stata riconosciuta negozio storico dalla Regione Lombardia. Nel 2019 il taglio del nastro dei cento anni di attività. E, guardando avanti, ancora tanto lavoro da fare: auguri Maria Luisella e Andreina!