Chiesto screening a tappeto alla scuola di Ronco, a Casaglio tre classi in quarantena

Scuola Casaglio

Screening a tappeto, a Casaglio tre classi in quarantena. Nella consueta diretta Facebook del venerdì, il sindaco di Gussago Giovanni Coccoli è tornato sulla decisione di chiudere il plesso di Ronco della scuola primaria. Lo scorso fine settimana sono state registrate positività alla variante inglese del Covid-19 non più solo nella classe quarta – ha spiegato il primo cittadino -, ma anche in quinta e in terza. Tenuto conto che la caratteristica della variante inglese è l’estrema contagiosità, Coccoli aveva deciso in accordo con Ats e Prefettura la chiusura cautelativa del plesso fino al 28 febbraio. Il sindaco ha però invitato Ats a effettuare uno screening a tappeto alunni-genitori prima della riapertura, ricevendo risposte incoraggianti da via Duca degli Abruzzi. Quanto al plesso di Casaglio della primaria, Coccoli ha ribadito che sì, tre classi sono in quarantena, ma per ogni classe c’è un solo alunno positivo al Covid-19 nella sua forma originaria. In conclusione il primo cittdino ha ringraziato l’azienda BrixiaSalus di San Zeno che ha donato 10mila mascherine al Comune. Nei prossimi giorni, ogni famiglia segnalata dall’Ufficio servizi alla persona ne riceverà una scatola.

Fonte: Bresciaoggi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News