Il Solleone Marcolini rifila un “poker” all’Ospitaletto che vale il terzo posto

Solleone Marcolini, stagione 2014-2015

Solleone Marcolini – Ospitaletto 4-2

Ritorno di fiamma in zona play-off per il Solleone, che spicca il volo verso il terzo posto grazie al poker casalingo calato nel derby contro l’Ospitaletto. La squadra di Andrea Abrami centra la seconda vittoria consecutiva che allunga a otto partite la striscia positiva. I gialloblù ottengono così tre punti pesanti, necessari a garantire il gradino più basso del podio a quota 49 in compagnia di La Sportiva e Young Boys Chiari. La qualificazione ai play-off sembra solo una pura formalità: basterà vincere domenica a Credaro per essere certi di giocarsi le proprie chance negli spareggi. Un ko ininfluente per l’Ospitaletto, già salvo e che si presentava all’appuntamento coi gussaghesi forte di due vittorie consecutive.

Il primo affondo è sufficiente ai gialloblù per sbloccare la gara grazie alla perfetta intesa tra Botturi e Schivalocchi: il diagonale del centrocampista di scuola travagliatese vale il momentaneo 1-0. Nessuna reazione da parte della squadra ospite che nei minuti successivi rischia il tracollo di fronte alle occasioni create dallo stesso Schivalocchi e da Demrozi, col tentativo di quest’ultimo fermato da un difensore ospite sulla linea di porta. Il raddoppio è nell’aria e puntuale arriva al 27′: combinazione Belleri-Schivalocchi e conclusione vincente firmata da Botturi. L’Ospitaletto reagisce nel finale di primo tempo trovando un insperato pareggio dopo aver rischiato di incassare il tris. In una manciata di minuti Mangiarini, al 19° centro stagionale, e Terrasi, rimettono tutto in discussione chiudendo il primo tempo in equilibrio. Le maggiori motivazioni spingono il Solleone a tirar fuori qualcosa in più anche nella ripresa, aperta dallo strepitoso tris firmato da Demrozi: un capolavoro in collaborazione con Botturi. Gnanzou chiude invece il sipario sulla gara con largo anticipo fissando il definitivo 4-2 con una rasoiata.

SOLLEONE MARCOLINI: Uccelli, Bertanza (32′ st Maestrello), Corradini, Torchio (1′ st Bigioli), Sabatti, Belleri, Schivalocchi, Longhi, Gnanzou, Demrozi, Botturi (42′ st Di Chinno). A disposizione: Codenotti, Amadini, Serra, Bussi. Allenatore: Abrami.
OSPITALETTO: Abrami, Faustini (12′ st Lovera), Restelli, Solazzi (16′ st Giacobbe), Taveri, Reboldi, Uberti, Bonomi, Mangiarini, Terrasi, Nicola Orizio (27′ st Scolari). A disposizione: Danesi, Mattanza, Manuel Orizio, Masperi. Allenatore: Gatta.

Arbitro: Belotti di Chiari.
Reti: 10′ pt Schivalocchi, 27′ pt Botturi, 36′ pt Mangiarini, 40′ pt Terrasi, 6′ st Demrozi, 17′ st Gnanzou.

Fonte: Bresciaoggi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON LE NOSTRE NOTIZIE!

- iscriviti alle Newsletter di Gussago News per ricevere quotidianamente via email notizie, eventi e/o necrologi
- segui la pagina Facebook di Gussago News (clicca “Mi piace” o “Segui”)
- segui il canale Telegram di Gussago News