Prelievi Avis: nasce il centro unico a Rodengo

6 Novembre 2014

Cambia tutto per dieci paesi, da Castegnato a Marone: la Giunta Andreoli mette a disposizione 400 metri quadri. Entro la fine dell’anno negli ambienti «promiscui» non si potranno più effettuare donazioni di sangue Lavori a carico dell’associazione e non del Comune. La raccolta del sangue da parte dell’Avis provinciale subirà una piccola rivoluzione, dal prossimo anno: per le sezioni a ovest della città – Castegnato, Rodengo, Gussago, Cellatica, Ome-Monticelli, Passirano, Paderno, Cazzago e Marone – è stata individuata una soluzione comune a Rodengo Saiano, in locali

Fotogallery 4^ edizione “Classi(ci) in scena – Premio Giovanni Canu”

6 Giugno 2014

Mercoledì 4 giugno 2014 presso la sala polifunzionale “Mons. Bazzani” di Gussago si è tenuta la serata finale della quarta edizione dei “Classi(ci) in scena – Premio Giovanni Canu”. L’evento è dedicato, da due anni, a Giovanni Canu, docente prematuramente scomparso nel 2011. Il 3 ed il 4 giugno nella chiesa di San Lorenzo e nella sala “Mons. Bazzani” gli allievi che hanno seguito i laboratori di teatro nel corso dell’anno si sono sfidati a suon di copioni originali tratti da Omero, Plauto, Eschilo, Shakespeare, Goldoni,

Trasfusioni a domicilio, idea vincente, anche a Gussago

4 Luglio 2013

Dopo la sperimentazione diventa effettivo il servizio partito ad ottobre 2011. Siglato un accordo che prevede 400 interventi all’anno con assistenza a casa. È partito in via sperimentale nell’ottobre del 2011 nei distretti Asl di Brescia, Gussago, Rezzato e Valtrompia. Il servizio ora, come annuncia il direttore generale dell’Asl di Brescia, Carmelo Scarcella, l’Azienda sanitaria locale e gli altri attori coinvolti, Ospedale Civile, Avis comunale bresciana e Ail, diventa continuativo, così da dare seguito all’idea delle trasfusioni a domicilio per pazienti emopatici cronici, estendendolo a tutti

Fotogallery “Classi(ci) in scena 2013 – Premio Giovanni Canu”

5 Giugno 2013

Lunedì 3 giugno 2013 alle ore 19:00 presso la sala polifunzionale “Mons. Bazzani” di Gussago si è tenuta la terza edizione dei “Classi(ci) in scena – Premio Giovanni Canu”, organizzato dalle sezioni di Gussago di Aido ed Avis con il patrocinio del Comune di Gussago, della Proloco, della Fondazione Civiltà Bresciana e dell’Istituto Comprensivo di Gussago. Ideatore, regista e coordinatore della rassegna teatrale per i ragazzi della scuola secondaria di primo grado di Gussago è stato il Prof. Vittorio Nichilo, che con maestria per mesi

1 2