Basket: Enostaff Capriolese – US Gussago 77-66

12 Gennaio 2013

Enostaff Capriolese – US Gussago 77-66 (22-16, 40-35, 61-54) MOMENTI SI’ MOMENTI NO DECIDI TU O MORIRO’… faceva una vecchia canzone degli anni 70 ed è un po’ l’amletico interrogativo che ci si pone davanti alle prestazioni della Capriolese, che a volte, come stasera, sono molto convincenti, salvo poi far crollare il castello di sabbia magari una settimana più tardi…. certo quella vista oggi seppur di fronte ad un ormai cronicamente incerottato Gussago, è stata una squadra che è parsa in salute e che ha condotto

Basket: sconfitta in casa per il Gussago. US Gussago – Basket Ome 61-70

22 Dicembre 2012

US Gussago – Basket Ome 61-70 L’Ome mette a segno un bel colpo espugnando il campo dei cugini gussaghesi: vittoria che vale la piazza d’onore in classifica. Quaranta minuti combattuti nei quali a condurre le danze sono sempre stati gli uomini di Alessandro Valenti, alla fine assolutamente meritevoli del successo. Solo nell’ultimo quarto i biancorossi di Giovanni Marchina hanno tentato il riaggancio, ma con un bel colpo di reni l’Ome ha agguantato vittorie e posta in palio. US GUSSAGO: Meloni 15, Nava 7, Boarini, Starrantino

Basket: sconfitta fuori casa per il Gussago. Playbasket Castenedolo – US Gussago 74-68

15 Dicembre 2012

Playbasket Castenedolo – US Gussago 74-68 Il Gussago cede armi e posta in palio sul terreno dell’ottimo Castenedolo. Superando il test-Gussago, Castenedolo dimostra sul campo che la vittoria con l’ex imbattibile Prevalle non era stata semplice casualità. PLAYBASKET CASTENEDOLO: Bambini 10, Grumi 7, Bodei 9, Zizioli 17, Sottini, Poletti 8, Zanella 7, Manodori, Agnelli, Arici 16. All. Sgobba. GUSSAGO BASKET: Meloni 4, Nava 2, Boarini 8, Starrantino 17, Preosti 12, Finazzi N. 2, Finazzi G. 2, Ndour 7, Veronesi 14. All. Marchina. Arbitri: Castagna di Castegnato e Barone S.

Il Basket Gussago soffre ancora ma vince: US Gussago-Lions Basket Brescia 78-76

8 Dicembre 2012

US Gussago – Lions Basket Brescia 78-76 Parte bene la squadra ospite con numerosi tiri da 3 punti, mentre Gussago fatica in difesa e regge in attacco con Veronesi; nel secondo quarto i Lions sospinti da Lottici acquisiscono un vantaggio massimo di 14 punti con molta precisione nel tiro da fuori, mentre Gussago appare piuttosto molle in difesa. Dopo la sfuriata di Marchina, Gussago rientra bene dall’intervallo e con una difesa pressante aggressiva recupera palloni con Meloni, Veronesi e Finazzi, riuscendo a colmare a fine quarto

Basket under 15: lo Juniorbasket Gussago ingrana la quinta con S. Donato

4 Dicembre 2012

Juniorbasket Gussago – San Donato 66-61 Prosegue inarrestabile la marcia del team franciacortino che batte in casa il Meta 2000 dominando l’incontro. Continua inarrestabile la marcia del Juniorbasket Gussago che sconfiggendo in casa propria il Meta 2000 San Donato conquista la quinta vittoria consecutiva nel campionato Under 15 Élite. Non tragga in inganno il risicato scarto finale: la squadra di coach Stefano Codenotti ha dominato la gara, mettendo l’impronta decisiva nei primi due periodi di gioco. Solo nel finale, a risultato ormai acquisito, i franciacortini hanno alzato il piede dall’acceleratore, consentendo agli ospiti di limitare il passivo a sole cinque lunghezze.

Basket: US Gussago Basket – CCS Il Mosaico 78-76

1 Dicembre 2012

US Gussago Basket – CCS Il Mosaico 78-76 Gussago soffre ma vince. Parte bene il Mosaico con azioni di contropiede, mentre Gussago ci mette un po’ a carburare; partita però equilibrata con scarti molto contenuti, Gussago rientra bene dall’intervallo e con Veronesi, Preosti e Boarini costruisce un vantaggio di qualche punto, con Mosaico che recupera nell’ultimo quarto con le bombe di Bellavia, Giacomelli (2) e Bontempi. Si arriva ai minuti finali con Gussago in vantaggio su canestro + libero del baby Veronesi e successiva azione in

Basket: US Padernese Basket – US Gussago Basket 75-63

24 Novembre 2012

US Padernese Basket – US Gussago Basket  75-63 Due punti d’oro per la Padernese che fa il colpaccio e stende il Gussago. Gli ospiti partono bene 0-4 e ad alcuni tifosi locali torna in mente lo spettro dell’asfaltata rimediata ad Ome in pre-stagione proprio per mano dei Marchina boys, ma è solo un flash perchè Turra sale in cattedra con 6 punti consecutivi e la Padernese inizia a macinare gioco e punti ed a fine primo quarto è +8 per noi (23-15). Nel secondo quarto

Basket: US Gussago-Ospitaletto Basket 71-68

17 Novembre 2012

US Gussago – Ospitaletto Basket 71-68 Partita equilibrata, buona la partenza dell’Ospitaletto con un Venturelli ispirato ma Gussago replica con Preosti e Boarini. Il secondo quarto vede invece Gussago in difficoltà per problemi di falli e Ospitaletto passa a condurre con Perona, guadagnando un vantaggio di 5/6 punti. Gussago rientra però molto determinata in difesa e, dai recuperi e dai rimbalzi di Preosti e Veronesi, nascono azioni di contropiede che la portano in vantaggio. Ultimo quarto molto equilibrato, con Ospitaletto che recupera e sorpassa con i

Basket: Cxo Iseo Basket – US Gussago 60-67

10 Novembre 2012

Cxo Iseo Basket – US Gussago 60-67 In un turno caratterizzato da ben sette successi esterni, nei quartieri alti della classifica tiene il passo il Gussago, passato con decisione sul terreno del sempre più deludente Cxo Iseo. ASD CXO ISEO: Gatti 8, Contessi 8, Bertolazzi 11, Ventura, Maffi, Zanettin 11, Ravani, Bosio, Garatti 21, Bianchi 1. All. Ricci. US GUSSAGO: Meloni 4, Nava 7, Boarini 13, Starrantino 8, Preosti 12, Finazzi 7, Ndour, Veronesi 16. All. Marchina. Arbitri: Muhammad di Villa Carcina e Nuara di Rezzato. Parziali: 23-10, 44-22,

Basket: US Gussago – Virtus Desenzano Bedizzole 91-67

3 Novembre 2012

US Gussago – Virtus Desenzano Bedizzole 91-67 Nonostante alcune assenze e l’infortunio di Manzon dopo 7 minuti, Gussago parte subito bene e prende un buon vantaggio, che mantiene praticamente per tutta la gara. Ottime le percentuali nel tiro da 3 punti, con particolare nota per il giovane Starrantino (5/6) e Finazzi (3/5). Preosti, top scorer della gara, se la cava bene anche quando viene schierato per necessità da 5. Dario Frau GUSSAGO: Meloni 10, Nava 5, Boarini 12, Starrantino 17, Preosti 22, Finazzi 17, Manzon

Basket: New Basket Prevalle – Gussago 78-67

27 Ottobre 2012

New Basket Prevalle – U.S. Gussago 78-67 Dopo tre match in chiaroscuro, il Basket Prevalle sfodera 40′ di grande intensità e precisione, portando a casa una fondamentale vittoria contro un ottimo Gussago. Una grande prova, una grande vittoria! Finalmente, direbbero i palati più fini, il Basket Prevalle vince e convince. Stiamo parlando di una squadra che è 4-0 in classifica e va dato merito ai ragazzi di coach Apollonio di essere li, ma una prestazione come quella di ieri sera, quest’anno non si era ancora vista. Sarà

Basket: Olimpia Castelcovati – Gussago 73-80

19 Ottobre 2012

USO Olimpia Castelcovati – U.S. Gussago 73-80 Fuori casa non si passa, Gussago escluso. La terza giornata di Promozione parla di sette vittorie interne su otto, con l’unica eccezione dei ragazzi di coach Marchina; per passare a Castelcovati occorre però un super Veronesi: 32 punti. OLIMPIA CASTELCOVATI: Tonoli 1, Maestri 22, Avaldi 3, Muzio18, Canesi 15, Verzeletti, Zini, Piemonti 4, Betella 10. All.: Bosetti. GUSSAGO: Meloni 12, Nava, Boarini 9, Starrantino 1, Preosti 9, Finazzi 2, Manzon6, Ndour 9, Veronesi 32. All.: Marchina. Classifica: Prevalle, Gardonese e Ome 6 punti; Darfo Boario, Enostaff Capriolese, Virtus Desenzano, Gussago,

Basket: rivoluzione vivai, Monticelli con Gussago e Roncadelle vara lo «Junior»

16 Ottobre 2012

Rivoluzione vivai, Brescia si fa in quattro. Dopo l’addio all’esperienza del «Penta», in Valtrompia nasce il progetto «Four». Monticelli con Gussago e Roncadelle vara lo «Junior». Indipendenti Leonessa ed Iseo. In politica lo chiameremmo «rimpasto», parlando di palla a spicchi possiamo definirlo uno stravolgimento a tutti gli effetti. Per la pallacanestro giovanile bresciana è stata una calda estate, nella quale si è assistito ad un rimescolamento delle carte che ha modificato il quadro che avevamo lasciato soltanto 5 mesi fa. Dalle ceneri del progetto «Pentabasket»,che da un lustro comprendeva sotto lo stesso emblema Sarezzo, Lumezzane, Roncadelle e Gussago,

1 13 14 15 16